MESSENIA OCCIDENTALE

SFARZO INTERNAZIONALE E BELLEZZA AUTENTICA

Guarda il video
Spiaggia Voidokilia a Pylos, Messinia

Famose spiagge, castelli dalla grande storia, palazzi micenei, un importante ecosistema acquatico e un’ospitalità genuina: la Messenia occidentale racchiude in sé tutto ciò di cui hai bisogno per una vacanza perfetta.


La regione ideale per vivere una splendida vacanza in Grecia: spiagge di rara bellezza, pittoreschi villaggi di pescatori, olivi a distesa d’occhio, sentieri costieri e montani con viste mozzafiato sulla Messenia occidentale. E ancora: tracce di antiche civiltà, palazzi micenei e il lago marino di Gialova, unico nel suo genere in Grecia. Potrai dedicarti all’arrampicata a Paleokastro, passeggiare fra le rovine di Neokastro e nei castelli di Methoni e Koroni e gustarti nelle tradizionali taverne in riva al mare l’ottima cucina locale, a base di pesce fresco e mezedes.

Resort all-inclusive con corsi di golf, piscine e premiati ristoranti. Pezzo dopo pezzo comporrai il puzzle della Messenia occidentale, tra viaggi indimenticabili e scoperte mozzafiato. Una sola estate non ti basterà, ma vorrai tornare in questi luoghi più e più volte, anno dopo anno.


Cosa fare in Messenia occidentale


Paleokastro: un castello costruito dai Franchi e dimenticato
Non perdere l’occasione di percorrere a piedi la salita che porta a Paleokastro, una delle maggiori attrazioni della Messenia occidentale. Si trova nel golfo di Navarino. La vista da qui è così spettacolare che la gente del luogo sostiene che nelle notti stellate sia addirittura possibile scorgere le luci di Malta.

Neokastro: un’imponente fortezza ottomana 
Questa fortezza è considerata una delle più ben conservate della Grecia. La visita a questo luogo è un’esperienza davvero indimenticabile. Al centro si erge l’imponente chiesa della Trasfiurazione della Vergine (Metamorphosis tou Sotiros), che al tempo della dominazione turca fungeva da moschea. Venne realizzata nel 1573. Invisibile dal mare, svolse un ruolo fondamentale nella famosa battaglia di Navarino.

Pylos: la “regina” del Peloponneso
La tranquillità odierna di Pylos cela un passato turbolento che ebbe il suo culmine nella celebre battaglia di Navarino.

Oggi la città appare riposarsi tranquilla dai tumulti di un tempo. Costruita ad anfiteatro lungo il golfo e sotto il Neokastro, Pylos ricorda un insediamento isolano. Goditi un buon caffè all’ombra dei tradizionali kafenia di Piazza Trion Navarhon, ricca di esotiche palme; visita il Museo Archeologico cittadino, passeggia lungo la strada costiera e poi siediti in uno dei tanti ristorantini in riva al mare. Poco fuori dalla città potrai ammirare Kamares, una sezione dell’antico acquedotto. A Pylos le tue vacanze assumeranno i tratti indistinti di un sogno idilliaco.

Spiaggia di Voidokilia: un sogno estivo a semicerchio
Le immagini della celebre spiaggia a perfetta forma di semicerchio ai piedi del Paleokastro hanno fatto il giro del mondo. Vi troverai acque di un turchese così intenso da non sembrare vere e una fine sabbia bianca che cela splendide conchiglie.

Il lago marino di Gialova: casa di rari uccelli e altri animali
Cannocchiale e macchina fotografica alla mano, ti avventurerai per il sentiero che porta all’osservatorio di uccelli. Gialova costituisce una della riserve naturali più belle di tutto il Peloponneso e ospita 250 specie di uccelli rari (tra cui fenicotteri, cigni e germani reali). Particolarmente significativa è la presenza del camaleonte africano: Gialova è l’unico luogo in Europa dove vive e si riproduce!

Spiagge di rara bellezza 
A Pylos troverai la spiaggia di Chrisi Akti (o Divari), situata in un’area protetta. Qui vicino c’è Voidokilia, e da lì fino a Kyparissia incontrerai solo infiniti lidi sabbiosi come quelli di Mati e Lagouvardos (perfetti per il surf e per altri sport d’acqua) e piccole e pittoresche baie dal mare profondo, come quelle di Stomio e Filiatra. A nord di Voidokilia, infine, si trova l’immensa spiaggia di Romanos.


Immagini di Messinia occidentale



Il castello di Methoni: il “guardiano” del porto
Non appena percorrerai tra le carezze del vento il ponte in pietra dai 14 archi che conduce all’ingresso, verrai impressionato dalla maestosità del castello e dall’imponenza della sua porta. Una seconda e una terza porta ti conduranno al suo interno, talmente grande da ospitare un tempo l’intero insediamento. Tra i reperti si annoverano la graziosa chiesetta della Trasfigurazione della Vergine (Metamorphosis tou Sotiros), i bagni turchi (datati al XIX secolo), la casa dell’egiziano Ibrahim Pasha e il Bourtzi, realizzato dai Veneziani nel XIII secolo e ricostruito dai Turchi nel Cinquecento.

Methoni: pittoresca, tranquilla e autentica 
La pittoresca città costiera di Methoni, celebre per le sue basse case in pietra costruite una di fila all’altra e ricca di graziosi giardini emananti la dolce fragranza dei fiori, saprà incantarti fin dal primo istante e regalarti momenti speciali da trascorrere in spiaggia, nei suoi caffè e nei suoi ristoranti.

L’inespugnabile castello di Koroni
Venne costruito nella stessa epoca del castello di Methoni. Ai tempi della dominazione turca era considerato uno dei castelli più inespugnabili della Messenia, se non dell’intero Peloponneso. Dentro il castello e sopra le rovine di un antico tempio dedicato ad Apollo venne costruita la chiesa bizantina di Agia Sofia, praticamente di fronte al monastero di Timios Prodromos.

La maestosa Koroni
Costruita sopra l’antica città di Asini, la moderna Koroni ha uno spirito aristocratico ed elegante. Le sue antiche e ben conservate case in pietra e le sue ripide e strette stradine ricordano quelle dei villaggi dell’Italia meridionale. Nei mesi estivi la strada costiera si riempie di caffè, taverne e passanti, mentre tutto intorno a te si distendono spiagge meravigliose, fra cui il celebre e sabbioso lido di Zanga.

Finikounda: riparata e accogliente
Passa di qui per un boccone o un caffè. Costruita in un golfo riparato dal vento, Finikounda è circondata da spiagge sabbiose e acque poco profonde, ideali per le famiglie e i più piccoli. Questo luogo prende il suo nome dai Fenici, che avevano rapporti commerciali con la regione. Il villaggio moderno venne realizzato da immigrati cretesi intorno al 1840.


Perle nascoste della Messenia occidentale


Sfakteria: l’isola “custode” del golfo
In quest’isola boscosa sono stati eretti monumenti in onore dei caduti nella battaglia di Navarino. Lungo il viaggio in barchetta fino a Sfaktiria ti imbatterai nell’isoletta di Helonaki (“piccola tartaruga”), con il suo monumento ai soldati inglesi morti durante lo scontro navale.

La grotta di Nestore
I reperti rinvenuti in questa grotta e datati al VI millenio a.C. dimostrano che la regione era già abitata durante il neolitico. La cosiddetta grotta di Nestore, il mitico re di Pylos cantato da Omero, ti regalerà una splendida vista sulla spiaggia di Voidokilià. E’ collocata su un’altura, sotto il Paleokastro.

Il palazzo di Nestore
Il palazzo di Nestore copre un’estensione di circa due ettari ed è considerato il palazzo reale di età micenea meglio conservato di tutto il Peloponneso, ovviamente fra quelli fino ad ora riportati alla luce. Tra le scoperte più importanti si annoverano le tavolette recanti scritte nel cosiddetto Lineare B, il rinvenimento delle quali ha contribuito in modo decisivo allo studio della storia della lingua greca.


My View of Greece, Wanderlust Peloponnese
SUGGERIMENTI
WANDERLUST GREECE: ROUND THE PELOPONNESE IN 10 DAYS by Maria Kofou

"If in Methoni, add a one day trip to Sapienza islet to see the ibexes. From its lighthouse, you can view this famous heart shaped island from up high."


Read the Blog >

The Romanos Luxury Collection Resort

roman_main
The Romanos, a Luxury Collection Resort is an exceptional property stretching along the prime destination of Mediterranean, Navarino Dunes at Costa Navarino.
Leggi di più
roman_logo
Navarino Dunes, Costa Navarino , Messinia, Greece, 24001, Romanos, MESSENIA OCCIDENTALE
T. +30 272 309 6000
Fax: +30 272 309 6500

The Westin Resort Costa Navarino

westin_main
Relax, recharge and discover Messinian inspiration at The Westin Resort Costa Navarino.
Leggi di più
westin_logo
Navarino Dunes, Costa Navarino , Messinia, Greece, 24001, Romanos, MESSENIA OCCIDENTALE
T. +30 272 309 5000
Fax: +30 272 309 5500