Unesco has declared Meteora a World Heritage Site
Scroll
Oggi
FRI
SAT
SUN
MON
11°
Thrace region-id="pin-13";Macedonia Macedonia Epirus Thessaly Sporades Ionian Islands Western Greece Central Greece Attica Peloponnese Crete Cyclades North Aegean Islands Dodecanese Dodecanese Karpathos Astypalea Tilos Sitia Faistos - Matala Patmos Kastelorizo Kasos Kos Leros Halki Rhodes Symi Sfakia - Loutro Rethymno Elounda - Agios Nikolaos Agia Galini Plakias Hersonissos - Malia Ierapetra Heraklion Chania Nisyros Ikaria Lipsi Tzia - Kea Thasos Samos Lesvos Samothrace Limnos Chios Kalymnos Paros Naxos Zante - Zakynthos Lefkada Corfu Santorini Milos Kythnos Kimolos Serifos Syros Sifnos Koufonisia Ios Kefalonia Mykonos Paxi Ithaca Arta Ioannina Tinos Parga - Sivota Metsovo Anafi Sikinos Folegandros Donousa - Iraklia - Schinoussa Antiparos Zagori Mountainous Arkadia Porto Heli - Ermioni Preveza Amorgos Andros Delos Messolongi Ancient Olympia Aegina Kythira Archea Epidavros Patra Nafplio Kardamyli Kalamata Ilia Corinth Western Messinia Kalavryta Elafonissos Nafpaktos Spetses Poros Hydra Alexandroupolis Pylos Mycenae Monemvasia Loutraki Piraeus Athens Arahova Xanthi Galaxidi Mystra - Sparta Mani Edipsos Delphi Chalkida Karystos Evia Skyros Vergina Alonissos Volos Karditsa Skopelos Skiathos Kastoria Thessaloniki Prespes Agios Athanasios Edessa Serres Veria Larissa - Tempi Elati - Pertouli Trikala Pelion Meteora Drama Ammouliani Mount Athos - Ouranopolis Nymfeo Mount Olympos Katerini Halkidiki Grevena Lake Kerkini Naoussa Kozani Kilkis Kavala Pella Lake Plastira
Pilastri di roccia scolpiti da fiumi preistorici e coronati da monasteri famosi in tutto il mondo, un monumenti alla forza della fede.

Meteora significa “sospeso nello spazio”. Dinnanzi a queste rocce verticali e dall’altezza imponente non potrai che rimanere a bocca aperta. Tuttavia, non saranno soltanto questi miracoli della geologia a sorprenderti, ma anche i monasteri sospesi sulle loro cime. Come furono realizzati? I monaci che li costruirono erano dei veri e propri scalatori che con l’ausilio di funi, reti o a mani nude trasportarono fino alla vetta di queste torri naturali il materiale necessario alla costruzione degli edifici. 

Oggi scalatori di tutto il mondo si recano a Meteora per sfidare le sue rocce giganti. L’Unesco l’ha dichiarata patrimonio dell’umanità, lo Stato greco invece “luogo sacro, inviolato e immutabile”. Visita Meteora e cerca anche tu di trovare le parole giuste per descrivere questa incredibile meraviglia del mondo!

Cosa fare a Meteora

Rocce giganti e umili eremiti

In Tessaglia c’è un’ammaliante foresta di monoliti che si innalzano nella valle pianeggiante a nord di Kalambaka e a sud del Pindo. Il monachesimo qui ebbe inizio nell’XI secolo, quando i primi monaci cominciarono ad arrivare in Tessaglia dal Monte Athos per praticare l’ascetismo nelle grotte di queste immani rocce. Nel XIV secolo il beato Athanasios di Meteora giunse nella zona e fondò la prima comunità monastica nel monastero di Grande Meteoron. Altri monaci lo seguirono da tutta la Grecia, creando negli anni successivi ben venti monasteri.

Monasteri “sospesi”

Al giorno d’oggi sono attivi sei monasteri e conventi restaurati, che accolgono con grande ospitalità i visitatori all’interno della loro eleganti strutture. Sono quelli di Agios Nikolaos Anapafsa, Metamorphosis tou Sotiros (o Megalou Meteorou), Varlaam, Roussanos, Agia Triada ed Agios Stephanos. Tutti gli altri, restaurati o abbandonati, sono oggi vuoti.

Il paradiso degli scalatori

Fin dalla nascita di questi monasteri l’arrampicata fu una necessità e non uno sport. Per raggiungerli non c’è altro modo che affidarsi a corde, reti e mani nude, o in alternativa a lunghe scale traballanti. Oggi la sfida lanciata da queste divine colonne di pietra richiama scalatori provenienti da tutto il mondo, che qui possono godersi i classici percorsi di arrampicata e contare su tutte le misure di precauzione del caso. Agli occhi dei non iniziati, tuttavia, le vette di Meteora, in cima a pareti quasi verticali che si innalzano per ben mezzo chilometro, appaiono inaccessibili anche ai nostri giorni.

Kastraki: un villaggio incastonato fra le rocce

Kastraki è di gran lunga il più bel villaggio della zona. E’ incastonato alla base di una delle rocce giganti di Meteora e accoglie i numerosi scalatori che giungono in questi luoghi per dedicarsi all’arrampicata. Dispone di piccoli alberghi, stanze in affitto e campeggi, ma anche di taverne e negozi. Palio Kastraki (ovvero “Vecchio Kastraki”) è stato dichiarato insediamento tradizionale protetto.

Kalambaka: la porta di accesso alle vette

Kalambaka costituisce la porta d’accesso a Meteora e il principale centro commerciale e turistico della regione. Vanta molti hotel, stanze in affitto e ottimi ristoranti: tutto quello che occorre per una vacanza da sogno! Fa’ una passeggiata a Spotos, la città vecchia oggetto di un brillante restauro. Non scordare di visitare l’unica scuola di falegnameria della Grecia e una fonderia tradizionale dove troverai preziosi oggetti realizzati in rame.

Perle nascoste di Meteora

Il ponte ad archi di Sarakina

A 8 km da Kalambaka e in direzione di Trikala troverai lo storico borgo di Sarakina. Qui ammirerai uno splendido ponte a sei archi, il più grande del distretto di Trikala e risalente al XVI secolo. Costituisce una delle più importanti attrattive della regione.

La grotto di Theopetra

Appena 4 km fuori da Kalambaka ti attende un’altra sorpresa: un’enorme grotta con un ambiente centrale di circa 500 metri quadrati. Gli scienziati ritengono che la formazione della grotta calcarea di Theopetra (“Pietra divina”) sia avvenuta nel Cretacico, ovvero da 137 a 60 milioni di anni fa, mentre a 50.000 anni fa risalgono le prime tracce di insediamenti.

Escursionismo e mountain bike a Meteora

L’escursionismo a Meteora è rilassante e emozionante allo stesso tempo. Potrai praticarlo anche in gruppo rivolgendoti a una delle molte agenzie turistiche della zona. Un’altra ottima opzione è la mountain bike.

Hike among the gigantic rock pillars of Meteora to enjoy truly breathtaking views

Scopri il meglio di Meteora

You pass along a deep gorge full of nature, admiring extraordinary-coloured water and plane trees

Rafting all’ombra delle straordinarie Meteore

Il magico paesaggio dei monasteri e delle formazioni rocciose delle Meteore ti trasporta in un viaggio ancora differente grazie all’esperienza di rafting sul fiume Pinios.
Walk among the gigantic rock pillars of Meteora to enjoy truly breathtaking views

Alla scoperta dei sentieri di escursione di Meteora

Che c’è di meglio che esplorare questi miracoli tanto della natura quanto dell'impegno umano, indossando un paio di scarpe da trekking e immergendosi in mezzo...
  • Rocce giganti e umili eremiti
  • Monasteri “sospesi”
  • Il paradiso degli scalatori
  • Kastraki: un villaggio incastonato fra le rocce
  • Kalambaka: la porta di accesso alle vette
  • Escursionismo e mountain bike a Meteora
Highlights

Travel ideas

Shining the light on stories
Moni Arkadiou, Crete

Turismo religioso in Grecia

Monasteri, chiese, luoghi sacri e percorsi di pellegrinaggio testimoniano le profonde e antichissime radici cristiano-ortodosse della Grecia.
Parnassos Ski Resort: Skiing in Greece with sea view

La Grecia in inverno

La luce brillante della Grecia vi dà il benvenuto per vivere le vacanze invernali più emozionanti della vostra vita
Alberi con foglie d'oro in autunno a Valia Κalda

Vacanze autunnali in Grecia