PRINCIPALI SITI ARCHEOLOGICI IN GRECIA

Nel paese che ha dato i natali alla civiltà, ogni passo è un viaggio nella storia


Un’esperienza che cambierà la vostra vita. Vi trovate nel cuore della civiltà antica. Ogni passo potrebbe essere un salto attraverso i secoli. La curiosità sconfinata e lo spirito di esplorazione hanno preso piede mentre vi aggirate per antichi templi, teatri, stadi e città. Vi trovate tra i monumenti archeologici costruiti almeno duemilacinquecento anni fa. Impressionano sia per le dimensioni che per la raffinatezza. L’Acropoli, Delfi, Knossos, Micene, Olimpia: i monumenti che incarnano la civiltà greca antica.

Fermatevi a riflettere sulla storia, la bellezza e la prospettiva artistica e percepirete la presenza degli antichi architetti e cittadini che hanno costruito e vissuto questi luoghi. Se comprenderete appieno il valore universale di queste singolari strutture vi sentirete fortunati ad averle viste da vicino. Non perdete l’occasione. Visitate il patrimonio archeologico greco e andate alla scoperta di alcuni dei siti archeologici più importanti qui di seguito.



10 dei siti archeologici più importanti in Grecia


1. L’Acropoli di Atene: nel cuore della moderna Atene, la roccia iconica dell’antica Acropoli si erge ad accogliere ogni nuovo visitatore. La pietra angolare della civiltà europea è ancora una meraviglia, a memento di ciò di cui l’umanità è capace. Qui potrete finalmente osservare con i vostri occhi le creazioni dell’età dell’oro studiate a scuola: il Partenone, i Propileia, il Tempio di Atena Nike, l’Eretteo con le sue famose Cariatidi. Per avere un quadro più completo della gloria passata della Grecia, vi consigliamo di visitare anche gli altri importanti monumenti ateniesi: i teatri di Dioniso e Erode Attico, l’Areopago, la Pnice, l’antico cimitero Kerameikos, l’antica Agorà e il Foro romano, le colonne del tempio di Zeus Olimpico e la Porta di Adriano. Senza dimenticare, naturalmente, i vecchi quartieri suggestivi della Plaka, Philopappos, Monastiraki e Thiseion. L’intera storia della Grecia antica si stende ai vostri piedi.

2. Sounio, Αttica: la penisola più a sud dell’Attica, Capo Sounio, è il sito dell’incredibile tempio di Poseidone eretto sulla scogliera e completato nel 440 a.C.

3. Olimpia, Peloponneso: sacro a Zeus, il padre degli dei e dell’uomo, luogo in cui ebbero inizio i Giochi Olimpici. Nel sito archeologico di Olimpia sorgeva una delle meraviglie del mondo antico, l’enorme statua in oro e avorio del dio scolpita da Fidia.

4. Micene, Peloponneso: il più importante e il più ricco dei palazzi di Micene, con la famosa Porta dei Leoni e le mura ciclopiche menzionate da Omero.

5. Epidauro, Peloponneso: qui le grandi commedie e tragedie vengono eseguite da compagnie e attori rinomati in quello che molto probabilmente è il teatro antico più bello del mondo.

6. Delfi, Grecia centrale: “l’ombelico del mondo”, dove risiedeva l’oracolo più celebrato dei tempi antichi. Qui la venerata Pizia pronunciava i suoi oracoli, resi ancor più portentosi dall’ambientazione spettacolare. Il tempio di Apollo, il dio della luce, è il monumento più importante.

7. Dion, Macedonia: il parco archeologico più bello della Grecia, vicino a Katerini, con antichi santuari, teatri, bagni, mosaici e ville.

8. Vergina, Macedonia: il museo sotterraneo con la tomba reale di Filippo II, padre di Alessandro Magno, dovrebbe essere tra le odierne meraviglie del mondo, per i suoi preziosi reperti in oro e per i rari dipinti; uno spettacolo mozzafiato per chiunque.

9. Delos, Cicladi: un monumento del patrimonio mondiale dell’umanità e l’isola più antica dell’antichità. Dedicato ad Apollo, l’intera isola è sito archeologico.

10. Knossos / Festo, Creta: i due più famosi palazzi minoici. Il primo, appena fuori Heraklion, contiene il labirinto del Re Minosse. Il secondo, vicino alla costa meridionale, si affaccia sul Mar Libico.


Sito archeologico vicino ad Atene

DESTINAZIONI CULTURALI IN GRECIA