NAVIGAZIONE INTORNO AL PELOPONNESO

Castello medievale di Monemvasia di notte

Scopri baie nascoste, porti storici e antichi insediamenti in un'ambientazione marina indimenticabile


Con un numero infinito di piccole e grandi baie lungo la costa della penisola e spettacolari montagne che si tuffano nel mare, il Peloponneso offre un panorama infinito di paesaggi impressionanti per coloro che vogliono navigare intorno alle sue coste. Il Peloponneso - 'isola di Pelop' - si trova a sud della terraferma, collegata ad essa da una stretta striscia di terra, l'Istmo di Corinto. Il Canale fu scavato nel 1893, e separa il Peloponneso dalla terraferma.

Sulla sua costa nord-occidentale, il ponte Rio-Antirrio, inaugurato nel 2004, fornisce un collegamento con la Grecia centrale. Quattro distese d'acqua lo circondano; il Mar Myrtos a est, il Mar Ionio a ovest, il Golfo di Patrasso a nord e il Mediterraneo a sud. Se sei un appassionato di vela, queste destinazioni ti faranno impazzire!

Naviga attorno al Peloponneso ed esplora i suoi paesaggi storici proprio qui.

1. Dall'Attica al Peloponneso: dall'Attica, in direzione ovest si trovano le spiagge di Loutra Oraias Elenis (le Terme di Bella Elena), Korfos ed Epidauro, con i loro incantevoli paesini. Passa tra Hydra e Spetses e per il Golfo Argolico con le sue acque protette e condizioni meteorologiche miti che lo rendono ancora più facile da navigare ed esplorare. La prossima tappa sarà Porto Heli e Nafplio, con i porti riparati per ancorare la barca. Entrambe le città meritano almeno una visita. Inoltre, Drepanos è un'area con acque cristalline e spiagge incredibili.

2. Direzione sud: verso sud, incontrerai destinazioni come Astros, Tyro e Leonidio / Plaka, pittoreschi villaggi di pescatori che puoi raggiungere in barca, con vista sul mare di Myrtos. Poco prima di raggiungere il margine meridionale del Peloponneso orientale, troverai Monemvasia, 'La Gibilterra dell'est' e una destinazione da non perdere per ciascun velista. Ancora in uno dei porti e dirigiti verso la fortezza medievale. All'interno delle sue mura troverai uno dei castelli meglio conservati della Grecia, che attira visitatori da tutto il mondo tutto l'anno. La vista dalla vostra barca sarà particolarmente spettacolare, con la maestosa roccia grigia e il suo castello che domina sul panorama. Con molti posti dove mangiare e bere, ti consigliamo di pernottare almeno una notte.

3. Elafonisos e Neapoli: continuando il viaggio, fai una deviazione a Capo Malea, con cautela, poiché le condizioni qui cambiano drasticamente. Più avanti, Elafonisos ti aspetta, dove potrai fermarti per una nuotata in una spiaggia davvero esotica. Dall'altra parte della strada c’è Neapolis, un porto caratteristico che è buono per trascorrere una serata fuori e raccogliere le energie per il giorno successivo.

4. I golfi laconici e messiniani: se si sceglie di aggirare Neapolis, nel Golfo di Laconia troverete Gytheio e Plytra, mentre dall'altra parte di Mani nel Golfo di Messinia, ci sono spiagge magnifiche e la città balneare di Kalamata, che vanta un grande porto e una bellissima marina. Kalamata è il posto ideale dove fermarsi se si naviga verso la Turchia. Ora salpa per l'ultima tappa del tuo viaggio intorno al Peloponneso. Passerai davanti a Finikounda e Methoni, dove potrai gettare l'ancora e visitare i castelli veneziani. Proseguendo verso nord, incontrerai Pylos e il Golfo di Navarino, un'immensa baia chiusa. A Pylos c'è molto spazio per il tuo yacht e molto da esplorare intorno alla storica baia. Una nuotata sulla spiaggia a mezzaluna di Voidokoilia è d'obbligo.

5. Antica Olimpia: navigando lungo la costa vedrai infinite spiagge sabbiose. Vale la pena di attraccare a Katakolo, il cui porto può ospitare anche una grande nave da crociera, per poi visitare l'antica Olimpia.

6. Patras, Corinth e Galaxidi: continuando su questo percorso arriverai a Patra, la più grande città del Peloponneso, con un porto comune e uno turistico per yacht. Dal Golfo di Patrasso al Golfo di Corinto, fino al Canale di Corinto - troverete spiagge piacevoli e graziose cittadine sia sulla costa meridionale che a nord, da esplorare in barca a vela. Ma non perderti Galaxidi con la sua grande tradizione marittima. Attracca al porto pittoresco almeno per una notte.