11

11 MODI PER CONNETTERSI CON LA NATURA NELLA GRECIA CENTRALE

READING TIME
Tutto il tempo necessario per mangiare un'insalata Greca

C’è chi pensa siano le foreste incontaminate e l'aria fresca della montagna, o i laghi e i fiumi e le splendide coste. Per altri l'equilibrio e il riconnettersi con la natura è tutto. Qualunque sia la ragione per la quale vuoi esplorare la Grecia centrale, ti divertirai a scoprire una parte di essa che è assolutamente fuori dal comune per la maggior parte dei visitatori mondiali. E soprattutto, la maggior parte delle sue attrazioni principali si trova soltanto a 2-3 ore da Atene.

 

Vivi l'energia di Delfi

Deve essere la n. 1 nella lista delle cose da fare. Delfi è la pietra miliare culturale della Grecia centrale, proprio come lo fu quando gli antichi partivano da molto lontano per pregarvici. Bisogna necessariamente visitarne lo spettacolare sito archeologico, ma per viverne veramente l'energia, bisogna esplorarla. C'è un sentiero che parte dall'altopiano di Livadi, proseguendo per un antico sentiero e passando per la grotta dove il dio Pan viveva con le ninfe di Coryse. Il sentiero termina con degli uliveti appena sopra il Tempio di Apollo. Oppure, se preferisci, si possono fare escursioni a cavallo o in bici (e altro ancora!) e, verso il monte Parnaso e il la divertente città invernale di Arachova nelle vicinanze, anche esplorarla con le racchette da neve.

Senti l’aura del sito archeologico di Delfi famoso in tutto il mondo

 

Ricarica le batterie, un passo alla volta

Un solo sguardo a tutte quelle montagne e valli basta per mettere le scarpe da passeggio e preparare il bastone da trekking. Il sentiero europeo a lunga percorrenza E4 passa per la Grecia centrale con una vasta rete di sentieri tutti segnalati. In Euritania, si può fare una bella escursione lungo la fantastica gola che parte dal Monastero di Proussos e arriva alla Grotta Nera (un'opzione più difficile passa per la Via Ferrata). Oppure c'è il calmo sentiero che passa per un fiume e parte da Karpenisi, attraversando il parco di Kefalovrisso, fino ad arrivare al pittoresco villaggio di Klafsi. E si può scegliere tra molte escursioni di diverso livello sull'Eubea, soprattutto intorno al monte Dirfis, dove ci stanno tantissime gole e fiumi e grandi panorami sull'Egeo. 

Escursioni lungo fiumi e cascate nascoste

Con tutte quelle montagne e quei ruscelli sgorganti si possono organizzare escursioni lungo fiumi verso cascate nascoste. Se vuoi una meraviglia tra le tante che ti attiri, fai giro lungo la riva del fiume Krikelopotamos, incredibilmente limpido, passando accanto a platani, querce, faggi e alberi di noci e attraverso uno stretto passo di montagna. Raggiungerai le spettacolari cascate di Panta Vrechi, il cui nome si può tradurre in "Piove sempre". Meno conosciute ma altrettanto sconvolgenti sono le cascate di Drymonas (la più grande è alta ben 15 metri), presso il monte Xiron nell'Eubea settentrionale, circondata da una mite foresta e governata dal monastero di San Davide il Vecchio.

Panta vrechi - "always raining" waterfalls in Central Greece

 

I villaggi che te ne mostreranno l'autenticità

Non è solo la natura a regnare sovrana nella Grecia centrale. Potrai percepirne anche l’autenticità, soprattutto presso i villaggi montani e costieri. In essi la potrai sperimentare per le strade e nell'architettura, nelle fontane di pietra e nelle piazze dei villaggi, nei prodotti locali e nei cibi deliziosi di ogni villaggio. 

winter_village_hopping_in_evritania

Ci sono i villaggi verso a Karpenisi, dove l'atmosfera della città più cosmopolita della regione cambia radicalmente a Megalo & Mikro Horio, Proussos, Koryschades (conosciuta per i suoi abeti e l'equitazione) e Tornos. Più a sud potrai trovare il villaggio di Livadia, con i suoi mulini ad acqua e le sue famose taverne. E sull'Eubea, troverai Limni e Rovies sulla costa occidentale e Steni e Prokopi nell'entroterra montuoso.

Una gita di un girono alle Seychelles

Ecco una prelibatezza che i greci hanno tenuto per sé. O meglio, una serie di prelibatezze. Con una breve gita in barca da Kammena Vourla (sulla terraferma) o da Agios Georgios (nell'Eubea settentrionale) si possono raggiungere le Seychelles... ovvero le isole Lichadonisia. Il verde rigoglioso delle acque turchesi poco profonde e le baie naturali fanno in modo che tutto appartenga a un'altra parte del mondo. Se cerchi una fuga e un paradiso di rilassamento, questp è il posto che fa per te. Se sei davvero fortunato, potrai incontrare la famiglia delle foche monache del Mediterraneo (di solito ultra-timida ma non aggressive qui) durante la tua escursione in barca e potrai anche trovare un relitto a soli 6 metri sotto la superficie. 

 

Verso Skyros, molto attenta a preservare le tradizioni

L'isola più meridionale delle Sporadi ha onorato i suoi usi e costumi e ne ha fatto il suo marchio di fabbrica. Guarda per esempio il piccolo cavallo che la rappresenta. Comune nell'antichità, nel mondo ne sono rimasti soltanto 250 esemplari, ma qui ne troverete più di due terzi del totale. Si può imparare di tutto sul loro conto (e i visitatori più giovani potranno anche cavalcarli) in un rifugio ben conservato che ha anche fatto riemergere l’antico processo di trebbiatura delle fave che coinvolge i cavalli, che ancora oggi vagano liberamente in alcune parti dell'isola. E con le altre tradizioni locali - come l'intaglio dei piccoli (ma utili) mobili, il ricamo e la produzione di miele - c'è un mondo da esplorare.  

Scopri le antiche tradizioni di Skyros

Spiagge spettacolari che offrono pura fuga dalla realtà

Quando si tratta di spiagge, preparati a restare a bocca aperta. C'è una imponenza vulcanica in molte delle spiagge dell'Eubea orientale tipica dalle Hawaii, ma con la vista è sull'inconfondibile Mar Egeo. C'è Vithouri, che puoi raggiungere attraversando una strada che si snoda lungo una gola piena di pini, mentre altre sono raggiungibili con una breve camminata (come Anemaki, vicino all'altrettanto scioccante Chiliadou). Se riuscirai ad arrivare ad Anemaki, cerca la spiaggetta all'interno di una grotta all'estremità opposta. C'è anche la lunga e remota baia di Thapsa e, nascosta in una piccola insenatura, il sabbioso Almirichi. È qui che bisogna andare se si è alla ricerca di una fuga dalla realtà.

Senti il vento sulle vele

Se sei appassionato di windsurf o di kite-surf, troverai attrezzature a noleggio e istruttori a Raches, sopra l'Eubea nord-occidentale. Si potrà tranquillamente andare dalla terraferma verso l'Eubea.  O magari sei più un tipo da Stand Up Paddleboard. In entrambi i casi, ti sentirai ringiovanito dalla bellezza della natura. 

Il richiamo della natura #1: Laghi e fiumi

Si torna alle montagne della terraferma, questa volta con focus su laghi e altri corsi d'acqua. Ce ne sono davvero per tutti i gusti: un giro in barca in famiglia o kayak in coppia o con gli amici sullo splendido lago Kremaston, dove si potrà trascorrere la giornata semplicemente esplorando le piccole isole del lago da soli o con una guida che ti spiegherà i segreti della fauna selvatica

Rafting & Kayaking around Lake Kremaston - video

 Oppure fare rafting lungo gli stretti Trikeriotis (o Krikeliotis) o i più tranquilli Tavropos, fiumi che serpeggiano tra le gole scavate dall'acqua incredibilmente limpida che sgorga delle montagne.

Il richiamo della natura #2: escursioni in bici

E dove ci sono le montagne, si può anche fare un giro in bici. Principiante, intermedio o avanzato... qualunque sia il tuo livello, troverai un terreno fatto per l'avventura. Con tutti i suoi paesaggi e la natura mozzafiato, per non parlare dei panorami (e dei sapori!) che troverai presso i villaggi, ti verrà voglia di pedalare. Potrai trovare tante opzioni, ma sarai pienamente soddisfatto dei percorsi sulle pendici del monte Dirfis in Eubea (i sentieri intorno al villaggio di Steni, lungo la gola di Agali, sono fatti proprio per questo), o intorno a Karpenisi o Livadi alle pendici del monte Parnaso.  

E alla fine una meritata terapia termale

Le sorgenti termali di queste parti erano molto famose nel passato e, più recentemente, hanno attratto gli ateniesi per rilassarsi e ringiovanire nel relax più totale. La più nota è quella di Edipsos, la cui reputazione è costruita sulle sue acque vaporose, ricche di un intero assortimento di minerali. (Si potrebbe optare per l'esperienza completa di un hotel termale!) C'è anche Ypati, appena fuori la città di Lamia, i cui bagni un tempo erano dedicati alla dea Afrodite. E ci sono le sorgenti termali delle Termopili (e la meno nota Kallidromou nelle vicinanze) che offrono un bagno in acqua a 32-34 gradi.

You’ll feel rejuvenated, your mental clarity will be restored and you’ll leave with a spring in your step and a sparkle in your eye

 

Diventa uno con la natura nella Grecia centrale

Andare alla scoperta, ricaricarsi, guarire, energizzarsi e riempirsi della sensazione di libertà e di fuga di cui si ha tanto bisogno... tutto questo a sole 2-3 ore di macchina da Atene. Qualunque sia il motivo della tua visita nella Grecia centrale, preparati a riconnetterti con la natura e a scoprire un lato completamente nuovo della Grecia.

Vivi l'energia della Grecia Centrale

Read Also

Here is a selection of stories you may also like
Santorini is the embodiment of everything magical about the Greek islands

12 Fantastiche mete in Grecia dovrai vederle per crederci

Multiple footpaths allow you to explore the countryside of Central greece

I migliori 5+1 modi per divertirsi nella Grecia Centrale

Adventure teams doing rafting on the cold waters of the Voidomatis

Rafting e Canyoning: Pestinazioni popolari in Grecia

The Tholos of Athena pronaia, originally consisted of 20 Doric columns arranges around 10 Corinthian columns

10 dei siti archeologici più importanti in Grecia

Discover the wonder of the acropolis museum

I musei archeologici più popolari in Grecia

Head up the pedestrianised street of Dyonisiou Areopagitou

Le esperienze più popolari ad Atene

Multiple footpaths allow you to explore the countryside of Central greece

I migliori 5+1 modi per divertirsi nella Grecia Centrale

In central Evia there is Dirfis and its alpine landscapes

Tap into the life essence of Central Greece

Nature… the true guardian of Mt Olympus

7 fughe magiche a soli 60 minuti da Salonicco

The peak of Mt Olympus

8 esperienze sul mito del Monte Olimpo

Myrtos beach, Kefalonia

10 ricordi bellissimi di Cefalonia che porterai a casa con te

View of Santorini island from Thirassia

Scopri le alternative delle Cicladi vicine a Santorini