KASOS

LA VOCE MELODIOSA DELL'EGEO

La pittoresca baia di Bouka, l'isola di Kasos

Paesaggi primitivi di bellezza naturale, storia antica, tradizioni viventi e nobiltà in una delle ultime roccaforti della vecchia, autentica Grecia.


Nelle parole di un famoso poeta e paroliere greco, Kasos è "un bacio impartito dal mare ricoperto di gommapiuma". L'isola più a sud del gruppo del Dodecaneso e sede di molti capitani di mare, l'isola ha svolto un ruolo considerevole nella rivoluzione del 1821. Roccioso e insolito, è ben lontano dalla destinazione standard del turismo di massa; un'esperienza davvero speciale per ogni visitatore.

Con le case di charme del vecchio mondo nei villaggi che conservano la loro autenticità, le spiagge incontaminate e gli abitanti cordiali che fanno limerick sul posto soprattutto per te, non è difficile capire perché molti considerano Kasos come l'ultima via di fuga dalla routine normale. Ecco perché quando lasci l'isola, una frase risuonerà "Na s evro", il che significa trovarti, le prime parole di benvenuto degli isolani che rimangono con te, infondendo la speranza che presto tornerai a sperimentare la loro meravigliosa ospitalità.

Cose da fare a Kasos


I villaggi di Kasos
  • Fri è la capitale e il solo porto dell'isola con numerose case signorili in pietra, veri oggetti d'arte.
  • Il bellissimo porticciolo di Bouka, il rifugio archetipico dei pirati, dove oggi attraccano solo i caicchi di pesca.
  • A est di Fri si trova Emporio, una piccola località con la chiesa del Battesimo della Santa Madre di Dio.
  • Il villaggio principale di Kasos è Agia Marina. Vale la pena passeggiare per i suoi pittoreschi vicoli e ammirare il tramonto.
  • In Arvanitohori, visita la chiesa di Panagia Potamitissa con l'icona miracolosa.
  • A Panagia, un villaggio turistico si trova la chiesa di Pera Panagia, dove il più grande festival religioso dell'isola si svolge il 15 agosto. Qui vedrete anche le sei pittoresche cappelle costruite l'una accanto all'altra, offrendo un esempio unico di architettura bizantina. Secondo la tradizione, furono costruiti per espellere i tre hobgoblin che vivevano lì.
  • Poli con il castello in rovina è l'antica capitale dell'isola. Costruito su una collina, offre splendide viste su altri villaggi.

Le caverne di Kasos 
Grotta di Ellinokamara (archeologico):Luogo di culto dal periodo micenio al periodo ellenistico, durante le incursioni dei pirati fungeva da rifugio per i locali.

Grotta di Selai (aka Stilokamara): una grotta di montagna a sud ovest di Agia Marina con imponenti stalattiti.

Spiagge nell'isola di Kasos
Anche se di dimensioni modeste, Kassos offre molte opportunità per nuotare, come Antiperatos, Ammoua, Katarti, Vrisi e Kofteri. Avlaki è una piccola spiaggia con grotte marine sul lato sud dell'isola. Impressionante Trita ha Tripitos, una roccia a forma di arco, come il suo segno distintivo.

I monasteri di Kasos

Agios Mamas: È a sud-est di Poli e l'infinita distesa del Mar Libico giace seducente alla sua soglia. La miscela di tradizione bizantina e paesaggio dell'Egeo qui è accattivante. Nel giorno santo del santo, il 2 settembre, molte persone trascorrono la notte nei dormitori del monastero.

Agios Georgios: In una zona conosciuta come Hadies, il monastero di San Giorgio, una visione in blu e bianco, ha notevoli affreschi e uno schermo di legno intagliato.

Immagini di Kasos



Gemme nascoste di Kasos


Le feste religiose di Kasos
La gente del posto coglie ogni occasione per fare una festa, sempre con la musica per accompagnare i festeggiamenti. Inizieranno con limerick e canzoni folk ambientate al suono tradizionale della lira e del liuto, seguite da una danza stravagante, tra cui "sousta" e "zervos". Le casalinghe vi offriranno prelibatezze locali, pilaf con cannella e la famosa dolmadakia preparata con cura - riso impasto avvolto in foglie di vite - e sicuramente vino, raki - una bevanda locale e deliziosi formaggi locali. Potresti ritrovarti a ballare e cantare ancora all'alba; semplicemente indimenticabile!

Armathia
Vuoi sentirti come possedere un'intera isola? Fai un giro in caicco per Armathia, il più grande degli isolotti che circondano Kasos. Oggi è abbandonato, ma le rovine di case, stalle e forni testimoniano l'esistenza della vita qui fino alla metà del 20 ° secolo. Goditi una nuotata in una delle migliori spiagge del Mediterraneo, Marmara, con sabbia fine dentro e fuori dall'acqua.

Sport acquatici
Le sue acque brulicanti di vita marina, Kasos ha ospitato un tempo il campionato universale di pesca sottomarina. Le condizioni meteorologiche favoriscono anche il windsurf, le immersioni subacquee e la vela.