The Acropolis and the beach of Lindos
EXPERIENCE

Alla scoperta delle meraviglie di Lindos a Rodi

Attraverso la storia Lindos ha ispirato i suoi abitanti a raggiungere altezze incredibili. Oggi si può visitare esattamente quel luogo che, un tempo, ha ispirato gli antichi abitanti e i cavalieri di Rodi.
Durata
2-4 ore
Per stagione
Aprile - Ottobre

OVERVIEW

Nessuna visita a Rodi è completa senza esplorare Lindos. Non solo a causa dell'acropoli del III secolo a.C. arroccata sulla sua collina, o delle fortificazioni medievali che continuano a dare al sito la magnificenza che merita. Ma anche grazie alle case a forma di zollette di zucchero e del labirinto di vicoli della città appena sottostante.

Perché salire al tempio, a 116 metri sul livello del mare, significa seguire esattamente lo stesso percorso degli antichi e dei cavalieri che un tempo usavano Lindos come luogo di culto e difesa. Quell'incredibile vista del Mar Egeo e della baia di San Paolo..... sono le stesse vedute che li hanno ispirati.

Assicuratevi di fare un giro. Il sito archeologico, i negozi, i caffè e i ristoranti della città e le spiagge che potrete vedere dal tempio vi ricompenseranno. E per finire, c'è un'aura diversa a ogni ora del giorno, la sera porterà una luce magica perfetta per una cena in terrazza sul tetto della città.

Leggi di più Read Less

DON'T MISS

Una fortificazione medievale

Una delle prime impressioni che avrete del sito archeologico è come le costruzioni dell'antichità e delle generazioni successive si sono fuse. Poco oltre un'esedra ellenistica (area di sosta) si trovano l'edificio amministrativo dei Cavalieri (dal Medioevo dei Cavalieri di San Giovanni) e la chiesa bizantina di Agios Ioannis.

I Propilei

Vicino all'ingresso, troverete un rilievo della prua di una nave del 280 a.C. - un cenno alla bravura navale di Rodi, che continuò fino a molto tempo dopo che i cavalieri si erano spostati. Salendo una grande scalinata si raggiungono i Propilei (ingresso al tempio) e i resti di una stoa ellenistica (sala dei saccheggi).

 

Tempio di Athina Lindias

Il coronamento della gloria è il tempio in alto, costruito intorno al 300 a.C. sul sito di un tempio precedente. Si può guardare in basso e contemplare il mito del tempio fondato da Danaus, che venne sull'isola con le sue 50 figlie per sfuggire alla furia della dea Hera.

A meno che, cioè, non siate preoccupati da quelle vedute sorprendenti dell'Egeo..... o dalla spiaggia che state per raggiungere.... o dalla città di Lindos.... o dal tetto che scegliete per la cena.

Da tutto questo.

Leggi di più Read Less
  • Dalla città di Rodi

    In auto o in taxi: Circa 47 km (55 minuti) 
    In autobus: Maggiori informazioni

  • Dall'aeroporto

    In auto o in taxi: Circa 47 km (55 minuti) 

  • Lindos è molto popolare, cercate di evitare i mesi estivi più affollati (luglio-agosto), se possibile, e di sicuro il caldo di mezzogiorno. 
  • Maggio-giugno e settembre-ottobre sono mesi meravigliosi per visitare Rodi.
  • Si applicano gli orari di apertura stagionale. Da aprile a ottobre (dalle 8:00 alle 20:00). 
  • È chiuso in alcuni giorni festivi nazionali.
  • I biglietti costano €12 a persona (€6 ridotti). 

Maggiori informazioni

  • Autunno
  • Primavera
  • Estate
  • Inverno

Per comprendere appieno la mitologia, la storia e l'architettura del sito, vale la pena di partecipare ad un tour organizzato, che dura 2-4 ore.

Con tutto quello che si può godere nella zona, cercate di rimanere per l’intera giornata.

  • Troverete tutti i servizi base (spuntini e bevande, servizi igienici, ecc.) ma c'è poca ombra intorno al sito archeologico e la passeggiata fino al tempio è piuttosto ripida. 
  • Lindos ha molti di alberghi, così si può scegliere di rimanerci per tutto o parte del vostro soggiorno.
  • A causa della collina, l'accesso non è adatto a visitatori con mobilità limitata. 

 

VIAGGIARE CON RESPONSABILITÀ

Ti preghiamo di aiutarci a conservare la magia del nostro patrimonio, anche per le generazioni future, seguendo tutte le regole base fornite per la visita dei siti archeologici.

Evita di toccare rovine o monumenti. Gli oli naturali rilasciati dal contatto con le dita possono essere estremamente dannosi per i resti archeologici.
Resta sui sentieri indicati e rispetta le persone che stanno visitando il sito con te.
Usa i bidoni dati in dotazione o, se necessario, porta con te la spazzatura.
Se c'è un cartello con la scritta "No fotografie con il flash", rispettalo. È per la protezione dei monumenti.
Utilizza una bottiglia di acqua riutilizzabile per cercare di ridurre al minimo l'uso della plastica.
È vietato fumare.
Non sono ammessi animali domestici (ad eccezione dei cani guida) nei siti archeologici.
YOU NEED TO KNOW ·

See also

You might be interested in
View of Acropolis and Odeon of Herodes Atticus

La ricchezza culturale di Atene in una passeggiata

The Museum of Cycladic Art presents us with artwork so elegant that it still influences fashion trends today

Un tour del Museo d'Arte delle Cicladi di Atene

You can appreciate the museum’s stature even before you enter, with its imposing 19th-century neoclassical facade

Un viaggio nel tempo presso il Museo Archeologico Nazionale di Atene

Thessaloniki Archaeological Museum

Una visita al Museo Archeologico di Salonicco

The crown jewels of the main town are the Byzantine Kastro and even older monastery

Un tour a piedi per la città di Skyros

Kamares village, the main port of Sifnos island

Villaggio delle cicladi Hopping a Sifnos

View of the medieval castle in Rhodes

Esplorando il centro storico medievale di Rodi

Beautiful summers day on the Greek island of Symi

Una gita in barca da Rodi a Symi, isola dal fascino di altri tempi

A walk around Nimporio will leave your heart brimming with peaceful thoughts and ineffable joy

Una gita in barca a Halki, un posto fuori dal tempo