12

12 EDIFICI STORICI AD ATENE PER GLI AMANTI DELL'ARCHITETTURA

READING TIME
Tutto il tempo necessario per mangiare un souvlaki

Atene è costellata di meraviglie architettoniche che testimoniano il passato glorioso e turbolento della città. Palazzi eleganti ed edifici neoclassici a marmette del XIX secolo si fondono con le moderne abitazioni a più piani (note come polykatikies), contribuendo al bizzarro paesaggio urbano della città. Unisciti a noi in una passeggiata nel centro della città e scopri 12 edifici simbolo di Atene, che mostrano un patrimonio architettonico unico.

Il Parlamento ellenico e l'ex Palazzo Reale

Piazza Syntagma

Situato in cima a Piazza Syntagma, l'attuale edificio del Parlamento greco è stato il Palazzo Reale di Re Ottone e della Regina Amalia (che commissionarono l'adiacente Giardino Nazionale) e successivamente di Re Giorgio I e della sua famiglia. La sua costruzione iniziò nel 1836, tre anni dopo che Atene divenne la capitale del nuovo Stato greco. Progettato dall'architetto bavarese Friedrich von Gärtner e costruito da scalpellini italiani e carpentieri tedeschi, è la più grande struttura neoclassica di Atene.

The Hellenic Parliament is the largest neoclassical structure in Athens

La famiglia reale vi risiedette fino all'incendio del 1909 e divenne sede del Parlamento nel 1929, cinque anni dopo che un referendum abolì la monarchia. Se lo visiti a quell'ora, assisterai al Cambio della Guardia Presidenziale da parte delle Evzones (guardie speciali) che proteggono la Tomba del Milite Ignoto.

La trilogia ateniese

Via Panepistimiou (El. Venizelou)

Percorrendo via Panepistimiou in direzione di piazza Syntagma, si incontrano tre imponenti edifici neoclassici, noti come la Trilogia ateniese, progettati per mostrare la lungimiranza e il prestigio di re Ottone e per far conoscere l'architettura di Atene. L'edificio centrale - l'Università di Atene - fu costruito per primo (a partire dal 1839) su progetto dell'architetto danese Christian Hansen. Si può notare un magnifico murale sulla facciata, che raffigura il re Ottone accanto a personificazioni classiche delle arti e delle scienze. 

A destra si trova l'Accademia di Atene, il più alto istituto di ricerca della Grecia, progettato da Theophil Hansen (fratello di Christian), che si è chiaramente ispirato all'Acropoli. Fu terminata nel 1885 dall'allievo di Hansen, Ernst Ziller, un architetto sassone di cui sentirai parlare ancora a lungo. Le statue di Atena e Apollo si trovano su colonne ioniche ai lati dell'ingresso, con sculture di Platone e Socrate in basso.

The academy of Athens

A sinistra si trova la Biblioteca Nazionale (nota anche come Palazzo Vallianeio), con la sua caratteristica scalinata semicircolare. La costruzione iniziò nel 1888 su progetto di Theophil Hansen e fu terminata sotto la supervisione di Ziller. I tomi e i manoscritti originali sono oggi conservati nell'attuale Biblioteca Nazionale, presso il Centro Culturale della Fondazione Stavros Niarchos.

Museo Archeologico Nazionale

Via 28 ottobre (via Patission 44)

L'edificio neoclassico che ospita il Museo Archeologico Nazionale è stato costruito alla fine del XIX secolo e aveva lo scopo di mostrare il nuovo volto dell'architettura di Atene. I progetti originali furono realizzati dall'architetto Ludwig Lange, ma furono modificati da Ziller e Panagis Kalkos. Le sale espositive del museo coprono una superficie di 8.000 m² e ospitano cinque importanti collezioni permanenti. Davanti al museo si trova un meraviglioso giardino, decorato con sculture.

L'antica Casa del Parlamento

Via Stadiou 13

L'edificio che dal 1960 ospita il Museo Storico Nazionale è uno dei più importanti di Atene. È stato sede del Parlamento dal 1875 al 1935 ed è stato la base originaria dell'Assemblea nazionale greca. Tuttavia, la sua storia inizia ancora prima. Un tempo casa dell'industriale ateniese Alexandros Kontostavlos, fu scelta dal re Ottone nel 1833 come residenza permanente della famiglia reale.

The Old Parliament House

Tra il 1843 e il 1854 fu utilizzata come sala riunioni del Parlamento e del Senato, fino a quando non fu incendiata nel 1854. Dal 1960 ospita il Museo Storico Nazionale. All'ingresso si trova la statua di Theodoros Kolokotronis, uno degli eroi della guerra d'indipendenza greca del 1821.

Museo storico dell'Università di Atene

Via Tholou 5

Risalente a prima del XVIII secolo, la sede del Museo di Storia dell'Università di Atene è considerata uno dei più antichi edifici residenziali ancora in piedi della città. Apparteneva all'architetto Stamatios Kleanthis e, costruito sulle pendici della collina dell'Acropoli, offre una magnifica vista sul centro storico. Dal 1837 al 1841 ha ospitato la prima università della Grecia indipendente che, per circa un secolo, è stata l'unica istituzione per l'istruzione superiore in Grecia, tanto da essere conosciuta come la "Vecchia Università".  Il Museo storico dell'Università di Atene espone libri rari, manoscritti e diplomi, oltre a strumenti scientifici e altri cimeli del museo.

The National &  Kapodistrian University of Athens

Photo by: National &  Kapodistrian University of Athens

Museo della città di Atene

Via Ioannou Paparrigopoulou 5 e 7

Due degli edifici più antichi della capitale greca, vicino a piazza Klafthmonos nel centro di Atene, ospitano il Museo della Città di Atene (Fondazione Vouros-Eutaxias). La residenza a due piani al n. 5 fu ristrutturata nel 1916, con elementi di eclettismo (lo stile architettonico che incorpora numerosi motivi storici e che dominava ad Atene alla fine del XIX secolo). La facciata odierna non è quella originale, progettata dall'ingegnere militare Gerasimos Metaxas. Tuttavia, conserva ancora la sua gloria passata. Soprannominata "Palazzo Vecchio", la casa neoclassica al numero 7 apparteneva a un ricco banchiere dell'isola di Chios. Quando la capitale della Grecia si trasferì ad Atene, divenne la prima residenza del re Ottone e della regina Amalia nella città. Negli anni '70 gli edifici sono stati trasformati nel Museo della Città di Atene.

Sala Zappeion

Via Vassilisis Olgas

La Zappeion Hall (o Mansion) è un altro grande progetto dell'architetto danese Theophil Hansen, inaugurato nel 1888. Tuttavia, la sua ispirazione venne dal ricco benefattore Evangelos Zappas qualche decennio prima, in occasione dei piani di Atene per ospitare i primi Giochi Olimpici moderni nel 1896. Per questo è stato definito il primo edificio olimpico costruito appositamente. Lo stile neoclassico di Hansen è riconoscibile: il portico corinzio è stato utilizzato per ospitare le gare di scherma dei primi Giochi.

The Zappeion hall now functions as an exhibition space

Da allora è stato utilizzato come sede della prima stazione radiofonica di Stato della Grecia (per quattro decenni), come ospedale e come sede del comitato organizzativo in vista delle Olimpiadi di Atene del 2004. Oggi funziona come spazio espositivo. Da qui si accede al Giardino Nazionale, da cui si accede anche al Palazzo Maximos (residenza del Primo Ministro) e al Palazzo Presidenziale in via Irodou Attikou.

Biblioteca Gennadios

Via Souidias 61

Con oltre 100.000 volumi e manoscritti sulla storia, la letteratura e l'arte greca dell'antichità, il Gennadaion (come viene anche chiamato) è una delle biblioteche più importanti di Atene. È anche una delle più belle, situata in un imponente edificio degli anni Venti progettato nello stile di un tempio classico e di un giardino e situato in un'enclave verdeggiante sotto la collina di Licabetto. Fu costruito con una sovvenzione della Fondazione Carnegie per ospitare le 26.000 opere rare donate da Joannes Gennadius, diplomatico e bibliofilo greco. Di fronte si trova la Scuola Americana di Studi Classici, proprietaria della biblioteca.  

Museo numismatico di Atene

Via Panepistimiou 12 (El. Venizelou 12)

L'Iliou Melathron (come viene chiamato l'edificio) ha una grande storia. Fu progettato da uno dei più grandi architetti di Atene (Ernst Ziller) come residenza per uno dei più celebri archeologi greci, Heinrich Schliemann (che scavò nell'antica Micene e Troia). Costruita tra il 1878 e il 1880, è considerata una delle più belle strutture di Ziller, che unisce gli stili rinascimentale e neoclassico, ed è ornata da affreschi e mosaici con temi della guerra di Troia e altri episodi antichi ispirati al lavoro di Schliemann. Il museo, che dispone di un caffè in giardino, ha una collezione di 500.000 monete, medaglie, gemme, francobolli e altri manufatti dal 1400 a.C. ai tempi moderni.

Museo di arte cicladica

Via Vasilissis Sofias e via Irodotou

Un'altra iconica ex residenza di Atene si trova a Stathatos Mansion, oggi sede di uno dei principali musei privati della città. È uno degli edifici più suggestivi di Vasilissis Sofias Ave, con un sontuoso ingresso ad angolo che conduce a un elaborato portico e a una facciata ad archi che sostiene un balcone al primo piano. Il tetto è sormontato dalle statue delle dee Atena e Nike. Ancora una volta dobbiamo ringraziare Ziller per il suo progetto del 1895 (con aspetti dell'architettura classica greca e romana in primo piano). Costruita originariamente per l'importante famiglia Stathatos, ha subito varie ristrutturazioni (tra cui l'uso come ambasciata) fino a quando è stata acquistata dallo Stato greco e concessa alla Fondazione Goulandris, che ha istituito il Museo di Arte Cicladica nel 1986. Il palazzo Stathatos è ora utilizzato per le collezioni temporanee del museo, mentre l'accesso alla collezione permanente avviene dal nuovo edificio adiacente in via Neofitou Douka.

The museum of Cycladic Art

Municipio di Atene

Piazza Kotzia (via Athinas 61)

Il Municipio di Atene, a pochi passi da Piazza Omonia, ha subito numerose ristrutturazioni dalla sua costruzione nel 1874, ma la sua funzione non è mai cambiata. Come sede del comune, ha supervisionato lo sviluppo di Atene per quasi 150 anni. Progettato dall'architetto Panagiotis Kalkos e costruito con un prestito di 130.000 dracme della Banca di Grecia, in origine era a due piani (e il Comune ne occupava solo uno). Ma con l'aumentare delle funzioni del Municipio, aumentarono anche le sue esigenze di spazio, per cui nel 1937 fu aggiunto un terzo piano. Il suo semplice esterno neoclassico contrasta con i dettagli dei dipinti e dei murales di rinomati artisti greci del XIX secolo all'interno, con rappresentazioni di temi mitologici e storici.

Teatro nazionale greco

Via Agiou Konstantinou 22

L'ultimo edificio storico di Atene è stato progettato da - chi altri? - Ernst Ziller. Il Teatro Reale (come era originariamente conosciuto) fu commissionato da Re Giorgio I e costruito tra il 1895 e il 1901. È considerato uno degli edifici neoclassici più belli di Atene e, sebbene sia stato costretto a chiudere per breve tempo all'inizio del XX secolo, è stato ristrutturato negli anni '30 e riaperto come Teatro Nazionale. Le dimensioni ridotte del lotto e la pendenza del terreno rendono il progetto di Ziller ancora più impressionante.

12 edifici storici di Atene per gli amanti dell'architettura

Cosa ti ha colpito degli edifici simbolo di Atene? È stata la maestosità della Trilogia di Atene? O forse una casa privata neoclassica un tempo trasformata in museo? In ogni caso, scommettiamo che non guarderai più Atene allo stesso modo.

 

Prenota il tuo viaggio

Explore the vintage shops of Psirri
Group

Unexpected Athens Orientation Walk

4 hours
  • star-1
  • star-2
  • star-3
  • star-4
  • star-5
188 Recensioni
Free cancellation
Until 73 hours prior to scheduled commencement date of service: no cancellation fee
Come with us around this very old modern city, and see how it evolved into one of Europe’s most interesting urban spaces.




Clio Muse Tours
Clio Muse Tours
Self-guided Audio & Virtual Tours Experts

Clio Muse Tours creates and distributes self-guided audio tours and virtual tour experiences for museums, outdoor landmarks, archaeological sites and city walks in Greece and abroad. 

Stay connected with Greece

Bleecker bag Alphabet blue

Bleecker bag Alphabet blue

25€
Hoop earrings

Thassos Marble hoop earrings

200€
Athenians take every opportunity to max out on outdoor time

8 migliori idee per le vacanze primaverili e autunnali ad Atene

Discover 12 of the coolest ice cream spots in Athens

12 dei posti più cool di gelato ad Atene

Walking around an Αthenian neighbourhood

Come passeggiare per Atene: Una guida per gli amanti della città

Aerial view of Sounio, Attica, Greece

Scopri 12 delle migliori spiagge della Riviera di Atene

The Natural Park and wetland of Schinias, Attica, Greece

12 delle migliori spiagge a 90 minuti da Atene

Take a tour of the Acropolis Museum

20 dei migliori musei di Atene

10 cose indimenticabili da fare a Lemnos

10 delle migliori spiagge di Citera

Athenians take every opportunity to max out on outdoor time

8 migliori idee per le vacanze primaverili e autunnali ad Atene

Skala Eressou is one of the most popular seaside settlements in Lesvos

12 delle migliori spiagge di Lesbo

Thassos’ marble sculpting tradition dates to the 7th century BC

Guida culturale di Taso: Artigianato tradizionale e prodotti locali