ARCADIA MONTANA

UN CAPOLAVORO DELLA NATURA

Dimitsana, Arcadia

Ricche tradizioni, villaggi storici, monasteri e tracΨe di antiche civiltà.


Il fiume Lousios scintilla lungo la gola. Antichi templi e vecchi monasteri conferiscono al paesaggio un’atmosfera sacrale. Villaggi storici dall’architettura tradizionale ospitano eleganti alberghi in pietra. L’Arcadia montana è una destinazione dai tratti mitici nel cuore del Peloponneso. Stemnitsa, Dimitsana, Karytaina, l’antica Gortyna, i monasteri di Prodromos e Philosophos attendono solo che tu li scopra. Se aggiungi a tutto ciò il rafting, l’escursionismo, le deliziose ricette tradizionali e il Museo dell’Energia Idrica all’aperto, allora vorrai subito far tuo il titolo del famoso dipinto del XVII secolo di Nicolas Poussin: Et in Arcadia ego.

Cosa fare nell’Arcadia montana


I celebri villaggi dell’Arcadia montana
I villaggi di Stemnitsa, Dimitsana e Kaytaina spuntano all’improvviso dal verde dei boschi con le loro pietre, le loro case dalle tegole in ceramica e le loro chiese dagli eleganti campanili. Ogni villaggio vanta una lunga storia tutta sua, bellezza naturale e moltissime attrattive. A Dimitsana visiterai la celebre biblioteca e il Museo dell’Energia Idrica all’aperto. A Stemnitsa ammirerai il campanile della chiesa ortodossa di San Giorgio, la villa signorile di Bournazos e le chiese di XII e XV secolo. A Karytaina rimarrai incantato da un castello noto come il “Toledo di Grecia”. Costruito nel XIII secolo, presenta imponenti fortificazioni ed è uno dei castelli più maestosi di tutto il Peloponneso.

Monaci in una gola: I monasteri di Prodromos e Filosofos
Questi monaci ti accoglieranno offrendoti dei dolci tipici chiamati loukoumia (una delizia di origine turca). Passeggiando lungo le balconate in legno del monastero di Prodromos, arroccato sulle pareti della gola di Lousios dal XVI secolo, godrai di una vista davvero divina.

La bellezza del Peloponneso giace ai tuoi piedi. Da qui si dipana un sentiero che ti condurrà al fiume Lousios e poi dall’altro lato della gola fino al monastero di Filosofos, costruito nel 1691. Visiterai una chiesa cattolica di X secolo e quindi entrerai nel Nuovo Monastero (Nea Moni Filosofou), dove ammirerai le pitture murali che impreziosiscono queste pareti dal 1693 e costituiscono una delle più affascinanti attrattive della zona.

La valle della antica Gortyna 
L’antico sito di Gortina è il più importante dell’intera valle Lousios, il cui paesaggio emana un’energia che pone questi incredibili luoghi fuori dal tempo. I resti della città, fiorita durante l’epoca classica ed ellenistica, sono collocati all’estremità della gola. Gli scavi hanno riportato alla luce due acropoli, due Asklepeia (luoghi sacri relativi alle terapie e alla medicina), templi, impianti e sorgenti termali.

Il Museo dell’Energia Idrica all’aperto
Unico nel suo genere in Grecia, riflette la tecnologia dell’epoca pre-industriale che sfruttava la forza motrice dell’acqua. Girando tra le sue strutture come la macina del mulino, le concerie, la gualchiera, la distilleria e il mulino ad acqua, scoprirai tutte le modalità di questo genere di produzioni.

La leggendaria Tripoli
Il cuore dell’Arcadia è costituito dal suo capoluogo, Tripoli, costruita a 650 metri sul livello del mare. Venne fondata agli inizi del XIV secolo e chiamata Tripolitsa (piccola Tripoli) fino al XIX secolo. Molti dei suoi conquistatori, dai Veneziani ai Turchi, hanno lasciato qui segni importanti del loro passaggio. A Tripoli si ergono edifici neoclassici ancora ben conservati, imponenti chiese, grandi piazze e parchi. Meritano una visita il Museo della Guerra, il Centro Culturale, la Biblioteca del Comune Matzouneio e l’eccezionale Museo Archeologico, ospitato in un edificio progettato da Ernst Ziller, un architetto che si innamorò così profondamente della Grecia da diventare cittadino ellenico.


Immagini dell'Arcadia Montana



Perle nascoste dell’Arcadia montana


Rafting e trekking lungo il fiume Lousios 
Questo fiume è perfetto per il rafting e il canottaggio. Potrai inoltre dedicarti all’escursionismo e al trekking lungo tutta la gola. Immersi nella natura del Peloponneso, gli amanti degli sport all’aperto trovano qui la loro dimensione naturale.

Prodotti tipici
Le piccole paste quadrate che vedrai nelle vetrine di tutti i negozi sono chiamate toutoumia. Potrai inoltre assaggiare molti altri prodotti tipici, da quelli a base di verdure alla pasta fatta in casa e ai dolci.

Il Museo del Folklore a Stemnitsa
Come doveva apparire l’interno di una abitazione tradizionale dell’Arcadia montana? Lo scoprirai al Museo del Folklore di Stamnitsa, dove troverai anche ricostruzioni di botteghe tradizionali.