KASTORIA

UN GIOIELLO IN RIVA AL LAGO NELLA GRECIA SETTENTRIONALE

Lago Orestiada a Kastoria

Eleganti palazzi, riti “dionisiaci”, tesori bizantini, uccelli d’acqua e pellicce tradizionali. La città macedone di Kastoria è ansiosa di darti il suo benvenuto!


Vedendola da lontano, assomiglia a un dipinto impressionista: case, chiese, alberi che in una sottile foschia si riflettono nel lago scintillante.  Il paesaggio macedone è straordinario. Avvicinandoti scorgerai impressionanti palazzi aristocratici in riva al lago circondati da fitti alberi e intervallati a chiese bizantine. Avvicinati ancora, e osserverai la gente del luogo sorseggiare un caffè o passeggiare lungo il lago; un po’ più in là, ecco i pescatori sulle loro barche, coi pellicani a tenere loro compagnia. Fuori dalla città, l’antico monastero di Mavriotissa e l’incredibile Grotta del Drago aspettano che tu li scopra. Queste sono solo alcune delle meraviglie che Kastoria ha da offrirti.



Cosa fare a Kastoria



La capitale della pelliccia
Kastoria è famosa per le sue pellicce non solo in Grecia, ma in tutto il mondo.  La storia della pellicceria di Kastoria cominciò secoli fa, quando i suoi abitanti appresero i segreti di questa arte a Costantinopoli. La loro grande abilità li portò a fondare imprese commerciali in molte città d’Europa e ad aprire botteghe in tutta la città. Troverai i loro negozi e le loro sale di esposizione in ogni angolo di Kastoria, soprattutto nelle vie Kolokotroni, 11 Novembre e 3 Settembre. Alcuni negozi alloggiano in imponenti costruzioni in pietra. Fa’ un giro anche al Centro della Pelliccia, nel quartiere di Chloe, dove le pellicce sono esposte a migliaia. Rimarrai sorpreso dalla maestria con cui gli artigiani del posto le producono.

Il lago di Kastoria: una bellezza fatta d’acqua  
Pensa a un gigante specchio d’acqua vecchio dieci milioni di anni, incastonato fra gli imponenti monti Grammos e Vitsi, in Macedonia. Salici e platani si piegano verso l’acqua, mentre cigni, pellicani, aironi e altre specie di uccelli acquatici hanno fatto di questo luogo la loro casa. Il lago Orestiada, considerato un ambiente di speciale bellezza naturale, è fonte di vita per la regione già dal Neolitico, come attestato dai resti degli insediamenti rinvenuti a Dispilio e risalenti appunto a quell’epoca. Questo lago ospita almeno 150 specie di uccelli ed è considerato un’area di grande importanza ecologica.

Doltso e Apozari: i quartieri esclusivi di Kastoria
Sotto questi due strani nomi si celano i più bei quartieri della città. I palazzi dei pellicciai, risalenti al XVIII e al XIX secolo, costruiti dai celebri artigiani della pietra epiroti, impressionano per le loro caratteristiche architettoniche, che uniscono i tratti delle costruzioni fortificate cittadine a quelle dell’architettura più popolare.

Un tour del lago a dir poco idillico
A seconda del tempo e dell’energia che hai a disposizione qui potrai camminare, pedalare o guidare intorno al lago dalla sua costa meridionale a quella settentrionale. Lungo la strada farai almeno due fermate: una per addentrarti nella Grotta del Drago, con le sue impressionanti stalattiti e stalagmiti, e l’altra per ammirare gli splendidi affreschi collocati all’interno e all’esterno del monastero di Panagia Mavriotissa, considerato il più antico della Macedonia occidentale. Il suo nome significa “Vergine dalla pelle scura”.

Vitto, alloggio e divertimento: tutto con vista sul lago
Taverne e ouzeri, ristoranti, bar, caffè e discoteche regolano il divertimento in città. Molte sono le scelte per il soggiorno, da antiche abitazioni restaurate a moderni edifici con piscine e centri spa. Sempre e comunque con vista sul lago!


Immagini di Kastoria



Perle nascoste di Kastoria


Carnevale e bande di ottoni
Ogni anno, dopo l’Epifania, fra le strade di Kastoria hanno luogo riti di antica origine dionisiaca. Il Carnevale qui comincia presto e porta con sé 30 orchestre di ottoni tradizionali provenienti da tutta la Macedonia, ma anche costumi tipici e processioni, vino gratis per i visitatori, cibo, canzoni e balli... Una festa che dura tre giorni interi e che non si ferma mai.

Dispilio, un parco a tema preistorico
Fuori dalla città potrai visitare cinque capanne che riproducono gli insediamenti neolitici presso il lago Orestiada rinvenuti durante gli anni Trenta.

Panagia Koumbelidiki 
Un monumento a Kastoria e alla Grecia bizantina. Il nome Koumbelidiki nacque ai tempi della dominazione turca e proviene dalla parola Koumbes, che significa “cupola”. In effetti questa è l’unica chiesa di Kastoria ad averne una. L’edificio si conserva per intero e i segni di deterioramento sono minimi, se si considera che la sua costruzione risale al IX-X secolo.


CHLOE HOTEL

129042703825_lrg_28.jpg
Chloe is a newly built luxurious hotel in the town of Kastoria with a view of the lake and the magnificent mountain Vitsi.The natural beauty of the region will amaze you while the magic continues in the halls of Chloe Hotel.  The cosmopolitan environment with flawless esthetics balances perfectly...
Leggi di più
Chloe_01.jpg
ANTHEON & GIASEMION STR., 52100, Kastoria, KASTORIA
T. 2467021300
Fax: 2467021308