Kozani

Una sorprendente citta’ della Macedonia
The High bridge of Servia and Polyfytos lake, Kozani
Scroll
Oggi
THU
FRI
-1°
SAT
SUN
-1°
Thrace region-id="pin-13";Macedonia Macedonia Epirus Thessaly Sporades Ionian Islands Western Greece Central Greece Attica Peloponnese Crete Cyclades North Aegean Islands Dodecanese Dodecanese Karpathos Astypalea Tilos Sitia Faistos - Matala Patmos Kastelorizo Kasos Kos Leros Halki Rhodes Symi Sfakia - Loutro Rethymno Elounda - Agios Nikolaos Agia Galini Plakias Hersonissos - Malia Ierapetra Heraklion Chania Nisyros Ikaria Lipsi Tzia - Kea Thasos Samos Lesvos Samothrace Limnos Chios Kalymnos Paros Naxos Zante - Zakynthos Lefkada Corfu Santorini Milos Kythnos Kimolos Serifos Syros Sifnos Koufonisia Ios Kefalonia Mykonos Paxi Ithaca Arta Ioannina Tinos Parga - Sivota Metsovo Anafi Sikinos Folegandros Donousa - Iraklia - Schinoussa Antiparos Zagori Mountainous Arkadia Porto Heli - Ermioni Preveza Amorgos Andros Delos Messolongi Ancient Olympia Aegina Kythira Archea Epidavros Patra Nafplio Kardamyli Kalamata Ilia Corinth Western Messinia Kalavryta Elafonissos Nafpaktos Spetses Poros Hydra Alexandroupolis Pylos Mycenae Monemvasia Loutraki Piraeus Athens Arahova Xanthi Galaxidi Mystra - Sparta Mani Edipsos Delphi Chalkida Karystos Evia Skyros Vergina Alonissos Volos Karditsa Skopelos Skiathos Kastoria Thessaloniki Prespes Agios Athanasios Edessa Serres Veria Larissa - Tempi Elati - Pertouli Trikala Pelion Meteora Drama Ammouliani Mount Athos - Ouranopolis Nymfeo Mount Olympos Katerini Halkidiki Grevena Lake Kerkini Naoussa Kozani Kilkis Kavala Pella Lake Plastira
Una città montana con una biblioteca vecchia di secoli, villaggi dai giardini pieni di fiori e un “Grand Canyon” in miniatura. Nel tuo viaggio nella Grecia settentrionale, Kozani conquisterà il tuo cuore.

La vita a Kozani scorre semplice e tranquilla. Nell’arco di quattro secoli la sua biblioteca è a poco a poco cresciuta fino ad arrivare a competere con la Biblioteca Nazionale di Atene per le rare e preziose opere che ospita. Per scoprire le altre bellezze della città ti basterà percorrerne la classica promenade, visitare Servia e il suo “Grand Canyon” in miniatura o passeggiare sul ponte del lago Polyfotou. In questo angolo di Grecia del Nord la bellezza è ovunque. Cerca di visitare Kozani in ottobre, quando avviene la raccolta dello zafferano e i crochi sono in fiore.

Cosa fare a Kozani

Sito archeologico di Aiani

L’antica città di Aiani era fra le più importanti del regno di Elimeia. Dai suoi resti gli archeologi deducono che nella zona fiorì una civiltà avanzata al pari di quella micenea. Comincia la tua visita dall’acropoli della città, in cima alla collina, e continua con la Necropoli, dove venivano seppelliti i cittadini nobili di Aiani dall’età del bronzo fino al tardo periodo elladico. Potrai ammirare i resti della città antica, della necropoli e dell’area circostante in un moderno museo poco fuori Aiani.

Scopri i segreti della città

Troverai locali affacciati alla strada principale e pedonale in ogni stagione dell’anno. Lungo il sentiero del suo antico splendore, incontrerai numerose attrattive cittadine quali le sontuose case del XVIII secolo, come quella di Georgios Lassanis, storico ed eroe della Guerra di Indipendenza Greca. Nel centro storico di Kozani, vicino a Piazza Niki, troverai la chiesa post-bizantina di Agios Nikolaos e ne ammirerai il pregevole campanile dai nidi scolpiti per gli uccelli, il classico punto di incontro degli abitanti della città.

Documenti storici della biblioteca

La biblioteca Kovardareios non è una raccolta di pagine polverose, ma una importante collezione di documenti storici, simboli e valori propri di una nazione al contempo giovane e antica. Tra i preziosi codici e i rari volumi ivi contenuti, potrai ammirare una delle due sole copie ancora esistenti della “Carta” di Rigas Feraios, uno dei padri fondatori della Grecia moderna. Dopo la Biblioteca Nazionale di Atene quella di Kozani, coi suoi libri e i suoi cimeli, è la più ricca della Grecia. E’ attiva da quasi quattro secoli e possiede una delle più confortevoli sale lettura del Paese.

Visita a Servia

L’imperatore bizantino Eraclio costruì qui nel VII secolo una città e una fortezza. Fiorì nel IX secolo e divenne il centro più importante della regione. Oggi un curato sentiero, dopo averti mostrato le rocce antropomorfe di Houni e gli impetuosi torrenti che scorrono alla loro base, ti guiderà fra le rovine di Servia. Natura e storia lungo lo stesso percorso. Un viaggio nella selvaggia bellezza della Macedonia.

Perle nascoste di Kozani

L’alto ponte di Servia

Una delle più spettacolari attrattive di Kozani. Questo ponte, lungo 1.372 metri, ha una lunga storia da raccontarti. Sotto il ponte del lago di Polyfotos (o ponte di Serbia) dicono nuotino enormi pescigatto! Benché si tratti di una città montana, Kozani ha un importante Yacht Club, i cui stabilimenti si trovano sotto il ponte.

Tradizioni carnavalesche dall’origine greca antica

Fuochi, balli e usanze vecchie di secoli riprendono vita durante i festeggiamenti del Carnevale a Kozani. Un’esperienza assolutamente da vivere. I costumi tradizionali della Grecia qui letteralmente si… riaccendono: si allestiscono infatti i Fanoi, grandi fuochi attorno ai quali avvengono balli di origine arcaica e satiresca, legati un tempo al culto del dio Dioniso.

Un “Grand Canyon” in miniatura 

Sapevi che anche la Macedonia ha il suo “Grand Canyon”? Si tratta di un impressionante fenomeno geologico rimasto sconosciuto per molto tempo e provocato da un processo di erosione della roccia lungo 70.000 anni. Potrai ammirarlo nella gola di Potamia seguendo la strada asfaltata che porta a Mikrovaltos, nel comune di Kamvouni.

Ancora più prezioso dell’oro  

Kozani è la capitale greca dello zafferano e fin dall’Antichità questa regione ne è una dei principali produttori al mondo. Ogni ottobre gli abitanti dei villaggi circostanti si recano nei campi di croco per il meticoloso lavoro di raccolta dei tre stimmi purpurei di ogni pianta, in un oceano di fiori malva (Crocus sativus). Molto apprezzato nelle cucine di Spagna, Iran e Asia per il suo sapore squisito, il suo profumo e il suo colore, lo zafferanno è probabilmente la più costosa spezia al mondo. Certamente l’hai già provato mangiando il risotto alla milanese, ma forse non sai che era anche usato per tingere le tuniche dei monaci buddisti. In alcune regioni della Grecia la gente beve tisane allo zafferano per combattere il mal di testa, migliorare la circolazione del sangue e favorire la freschezza mentale. 

  • Scopri i segreti della città
  • Sito archeologico di Aiani
  • L’alto ponte di Servia
  • Il famoso zafferano di Kozani
  • Un “Grand Canyon” in miniatura
  • La biblioteca Kovardareios
Highlights

Travel ideas

Shining the light on stories
Parnassos Ski Resort: Skiing in Greece with sea view

La Grecia in inverno

La luce brillante della Grecia vi dà il benvenuto per vivere le vacanze invernali più emozionanti della vostra vita
Tavern Pefkospilia

Cucina locale in Grecia

Esplorate i luoghi segreti della cucina tradizionale greca