SAMOS

UN’ ISOLA LEGGENDARIA, ALLORA E ADESSO

Vista dall'alto a Samos

L'isola di Hera e Pitagora, più spiagge di quante tu possa contare e un vino famoso per addolcire le tue serate, si uniscono per creare un ambiente unico.


A quest'isola verde lussureggiante, all'estremità nord-orientale dell'Egeo, coperta da foreste di pini, oliveti, agrumeti e vigneti, il mito e la storia assumono un fascino speciale. Questo fu il luogo di nascita della dea Era, moglie di Zeus; di Aristarco, il celebre astrofisico che per primo espose la teoria della rotazione terrestre e del grande matematico Pitagora. Su quest'isola nell'Egeo del Nord, vedrai tracce della loro seducente presenza, mentre scoprirai le fresche e limpide acque di Samos, gli incontaminati villaggi di montagna, i deliziosi cibi locali e il superbo vino dolce.


Cosa fare a Samos


L chesta valigetta del tesoro di un archeologo
Samos fa la parte del leone in antichità e attrazioni da scoprire. Tra queste, le mura di Polykrates, il teatro antico e le terme romane, e la straordinaria galleria di Eupalinos, una delle grandi imprese ingegneristiche di tutti i tempi. Infine, il Tempio di Era e il santuario che lo circondava, nel presunto luogo della sua nascita, che era uno dei più grandi templi della Grecia.

Vathì, tradizioni viventi al presente
Fai una passeggiata intorno alla parte vecchia della città portuale di Samos, costruita su una collina dominante il mare. Le strade strette e le belle case a due piani con tetti di tegole e affascinanti caratteristiche individuali, ti daranno un assaggio della vita precedente al 20o secolo. Alcune case attirano la tua attenzione con un'elegante scala in pietra, altre con interessanti porte in legno o balconi chiusi, tipici dell'Anatolia. Ma cammina fino al lungomare e tornerai al mondo di oggi. La città si estende lungo la baia profonda che le ha dato il nome.

Spiagge, spiagge, spiagge
Qui non avrai che l’ imbarazzo della scelta del divertimento per trovare quello che ti piace di più. Lo preferisci organizzato o privato e incontaminato? Vaste distese sabbiose o baie intime? Affollato e sofisticato o appartato ma portando con te il ​​tuo picnic? Sabbia o ciottoli fini? Spiagge di ogni tipo orlano l'isola. Sulla costa nord, potresti iniziare con la frequentatissima Kokkari e le spiagge più tranquille della porta accanto (Lemonakia, Tsamadou, Tsambou) fino ad Aghios Konstantinos.

Vicino a Karlovassi c'è Potami, una grande, bellissima spiaggia, con pochi bar e ristoranti dietro ad essa. A Vathì, tutti visitano Psilì Ammos ("sabbia fine") e Mykali, una spiaggia immensa. La costa meridionale offre Kambos, Votsalakia ("piccoli ciottoli") e la splendida Chryssì Ammos ("sabbia d’oro"). Fai la tua scelta o provale tutte.

Aperitivo con pedigree
La reputazione di Samos per il buon vino risale all'antichità. Non a caso la Chiesa cattolica si faceva portare da Samos il vino speciale per i suoi servizi di comunione. Oggi la famosa uva locale, Muscat Blanc a Petits Grains, continua a produrre un vino da dessert che ha appassionanti enofili.


Immagini di Samos



Le gemme nascoste di Samos


Le stupende navi di Samos
Il pino di Samos è più duro e più resistente agli agenti atmosferici rispetto ad altri tipi di legno. La sua eccellente qualità aiutò la cantieristica a diventare un'importante attività sull'isola.

Un autentico cantiere navale del passato
Dalle antiche Samaines, biremi di legno che dominavano l'Egeo nel 6o secolo aC, fino all'avvento della nave a vapore, le navi di Samos furono sempre superiori. Puoi ancora vedere uno degli ultimi ‘’tarsani’’ o cantieri navali ad Aghios Isidoros.

Villaggi di montagna, gli assi nella manica di Samos
Lasciati portare via da quella spiaggia che hai scoperto e avventurati nelle montagne. Qui troverai deliziosi villaggi nascosti in lussureggianti pendii verdi, idilliaci luoghi di vacanza. Il monte Kerketea e l'area da Potami a Mikrò e Megalo Seitani, formano un vasto parco naturale non ufficiale, il luogo ideale per goderti l'altro lato del carattere di Samos.

La grotta di Pitagora
Trovata ai piedi del Monte Kerketea è la grotta dove, secondo alcune fonti, Pitagora si nascondeva quando il tiranno Polycratis lo inseguiva. C'è anche un'altra versione della storia secondo la quale Pitagora usò la grotta come un santuario per dedicarsi indisturbato alle questioni filosofiche. Circa 320 gradini conducono all'ingresso della grotta, da dove la vista è spettacolare.


glicorisa beach

1.jpg
Our hotel, which is situated in the area of Glycorisa of Pythagorion, municipality in Samos, has a unique view upon the enchanting green-blue Aegean. It constitutes a strictly family business and we firmly believe that the element of hospitality associated with Greece from ancestry is prevalent....
Leggi di più
Glicorisa logo blue.jpg
glicorisa beach, 83103, Pythagoreio, SAMOS
T. 22730-61500
Fax: 22730-61596