KIMOLOS

UNA STRISCIA D'ARGENTO NELL'EGEO

Acque turchesi sulla spiaggia di Prasa, Kimolos

Un piccolo gioiello scintillante nel sole dell'Egeo, Kimolos estende l'accoglienza più calda, con tutta la sua autenticità e il suo notevole fascino


La natura ha dato alla luce quest'isola in un impeto di rabbia e compensata dotandola di ricchi doni. L'isola vulcanica di Kimolos - Arzantiera, che significa argento, secondo i veneziani - vi accoglie nel suo modo speciale, calmo e sereno. Ciottoli colorati, lucidi, acque limpide, rocce grigio-bianche le cui forme stuzzicano l'immaginazione, sorgenti termali che si riversano su spiagge sabbiose si uniscono come un unico dipinto di bellezza unica.

Cose da fare a Kimolos


Horio e il castello
Horio, una frazione ai piedi del monte Ksaplovouni, ti affascinerà con la sua pittoresca semplicità e autenticità. Cammina sotto archi e attraverso vicoli coperti, tra case bianche con giardini in piena fioritura, riposa in un caffè tradizionale e parla con i residenti dal cuore aperto. Da "Platia tou Sholiou", la piazza della scuola, puoi ammirare la luna di notte e dalla cappella di Pantokratoras, ammirare le isole vicine a qualsiasi ora. Di sera, gusta un drink in uno dei bar dell'Agorà, la via centrale.

Il fulcro di Horio è il castello medievale del XIV-XV secolo. Si compone di due gruppi di case, Mesa Kastro che ora è abbandonata ed Exo Kastro, le cui case formano una roccaforte per la protezione dei residenti contro le incursioni dei pirati. Dal momento in cui entri attraverso le due porte di Exo Kastro, Kato e Pano Porta, sarai riportato indietro nel tempo.

Il Museo Archeologico e del Folklore
Nel Museo Archeologico, vedrai mostre che ti guideranno attraverso migliaia di anni della storia dell'isola. Sotto il pavimento di cristallo trasparente, è raffigurata un'antica sepoltura, scoperta durante i lavori di scavo.

Nel Museo del Folklore, in realtà la casa paterna del fondatore, si ammirano gli sforzi per mantenere vive le tradizioni popolari dell'isola, tramandate amorevolmente alle generazioni future come luce guida per le loro vite.

Skiadi
Sull'innalzamento di Sklavi, nel mezzo di un altopiano spoglio c'è una formazione geologica rara e sorprendente. Registrato nell'atlante del monumento geologico dell'Egeo, "il fungo di pietra" ha acquisito la sua forma unica a causa della varietà di tipi di roccia di cui è composto, tutti con diversi livelli di resistenza ai venti dominanti.

Spiagge uniche a Kimolos


Ellinika
Non dimenticare di portare i tuoi occhiali a questa spiaggia. Giace appena sotto la superficie delle sue acque poco profonde è l'antica città dell'isola. A Mavrospilia godrai di un tramonto da sogno. Prepara le tue fotocamere perché anche Apagremna ti incanterà.

Spiaggia di Prasa

Una delle spiagge più impressionanti di Kimolos con acque turchesi e sabbie a grana grossa. All'ingresso del borgo, ci sono sorgenti termali. Sotto la cappella di Agios Georgios, la foca monachus-monachus del Mediterraneo trova rifugio nelle grotte marine.

Gioupa-Rema
Gioupa è un pittoresco villaggio di pescatori con poche case e un piccolo porto. Alla fine del promontorio vedrete "l'elefante", una figura scolpita dal mare e dal vento con il passare del tempo.

In qualche altro punto, la vostra attenzione verrà attirata da "Sirmata", le grotte scavate nella roccia dai pescatori per trasportare le loro barche in rifugio durante i mesi invernali. Accanto a Sirmata troverete una spiaggia di ciottoli, Rema, e una piscina naturale con acque azzurre, che vi invitano a fare un tuffo veloce.

Spiaggia Aliki
Se ti piace vagare lungo la riva e raccogliere ciottoli colorati, sarai entusiasta della possibilità di espandere la tua collezione. Seguiti trovando ombra sotto le tamerici e poi goditi una nuotata nelle acque scintillanti del grande blu.

Immagini di Kimolos



Tesori nascosti


Dal caicco o dalla barca
Navi marittime di tutte le descrizioni sono pronte a condurti in splendide spiagge e paesaggi selvaggi e selvaggi. La grotta marina di Gerakia offre un'esplorazione unica e indimenticabile, che guada attraverso le sue acque cristalline e poco profonde. A Agioklima sarai ringiovanito nelle calde acque terapeutiche e in "Geronikola t 'Apsila" ammirerai la roccia vulcanica grigio-bianca.

Polyaigos
Nelle Cicladi, tra Kimolos e Milos, un paradiso sulla terra attende un miglio nautico di distanza. Polyaigos è la più grande isola disabitata del Mediterraneo e un vero paradiso ecologico. Fornisce riparo a specie rare di flora e fauna mentre le sue splendide spiagge, come Mersini e Galazia Nera, e le sue baie esotiche attirano i proprietari di yacht da tutto il mondo.

Sentieri a Kimolos
Se ami una bella camminata, equipaggiati di conseguenza, sali su tutti i percorsi e metti il tuo piede in avanti!