To meander through the cobblestone streets of Upper Syros (as the name translates) is to uncover the medieval and Catholic character
EXPERIENCE

Un tour a piedi ad Ano Syros, meravigliosamente conservata

La città-fortezza per eccellenza, Ano Syros, meravigliosamente conservata, permette di esplorare un mondo di architettura cicladica e fascino veneziano, punteggiato da magiche vedute dell'Egeo meridionale.
Durata
Giornata intera
Per stagione
Tutto l'anno

OVERVIEW

Scoprirai presto perché Ano Syros è così. Strade così strette e tortuose che si vedono a malapena una linea retta... case imbiancate a calce e colorate, strette in modo così stretto da sembrare praticamente intrecciate... e dall'alto dell'insediamento anfiteatrale a molti gradini, con una vista sull'Egeo meridionale semplicemente straordinaria. È perché Ano Syros era una volta la città-fortezza per eccellenza, con porte che un tempo sigillavano la città e permettevano ai residenti di allontanarsi o di fuggire dalle incursioni dei pirati. 

Il risultato è che oggi i visitatori possono esplorare un insediamento meravigliosamente conservato. È un'esperienza completamente diversa dal fascino maestoso delle case signorili della città principale di Syros, Ermoupoli.

Girovagare per le strade acciottolate di Upper Syros (come si traduce il nome) significa scoprire il carattere medievale e cattolico introdotto dai veneziani a partire dal XIII secolo, in un ambiente che è anche cicladico. Ancora oggi domina il punto più alto della città la cattedrale cattolica di Agios Georgios (o San Giorgis). Nelle giornate limpide si possono vedere le isole di Tinos, Delos, Paros e Naxos.

Si possono trascorrere ore ad esplorare i cortili pieni di buganvillee, le piccole chiese, le taverne e i negozi caratteristici e i balconi e le porte d'ingresso perfettamente mantenuti. E ci sono numerose fermate storiche che si possono fare lungo il percorso.

E se vi stavate chiedendo come trovare la strada per uscire dal labirinto di piccoli vicoli? Basta trovare quello con la linea bianca. È la strada principale. Oggi, a quanto pare, Ano Syros vuole che sia il mondo esterno a trovarla.  

Leggi di più Read Less

DON'T MISS

La Cattedrale di Agios Georgios 

La Cattedrale di Agios Georgios, che occupa il primo posto in cima ad Ano Syros, fu costruita nel 1834, ma i templi precedenti risalgono al 1200. Per arrivare qui si affrontano diversi passi, ma la vista sul porto e oltre è insuperabile. Il complesso comprende un tempio, il campanile, il battistero e il vestibolo e l'edificio dell'Archivio Storico.

La Piatsa 

In via Don Stefanou Ioanni (meglio conosciuta come la Piatsa) si trova la maggior parte dei caffè, taverne e negozi. È pianeggiante, quindi un posto perfetto per riposarsi e mangiare un boccone con vista su Ermoupoli o per comprare un regalo o un souvenir locale.    

Museo Markos Vamvakaris

Uno dei più amati cantanti folk rebetiko della Grecia, Markos Vamvakaris è nato e cresciuto tra le mura di Ano Syros e ora ha un museo in suo onore. I suoi testi malinconici hanno catturato la passione per il suo luogo di nascita e hanno introdotto molti greci nel fascino dell'isola. Nel museo sono esposti alcuni dei suoi oggetti personali, foto, testi scritti a mano e vestiti e un documentario di mezz'ora sulla sua vita.

Museo delle professioni tradizionali

Situato vicino alla piatsa, questo museo offre uno spaccato della vita quotidiana della gente del posto in tempi passati: gli attrezzi dei falegnami e dei cestai, l'affumicatore di un apicoltore, le forbici di un barbiere, le macchine da cucire e altro ancora.    

L'archivio del Comune di Syros 

Ospitando un'impressionante gamma di documenti storici, lettere, trascrizioni e manoscritti originali, l'archivio dell'isola racconta una storia non raccontata attraverso edifici e monumenti.  

Monastero dei Gesuiti

Fondato nel 1744, il Monastero dei Gesuiti contiene un'icona della Vergine Maria portata da Roma e una biblioteca di 6.000 libri, insieme a documenti storici, manoscritti e pergamene.

Aghios Nikolaos Ano Syros (Dei Poveri)  

La chiesa più antica dell'isola, con ossa e tombe risalenti al XVI secolo che sono state trovate durante i lavori di ristrutturazione. Il suo nome deriva da quando le sue entrate furono distribuite ai poveri di Ermoupolis. 

Leggi di più Read Less
  • La passeggiata da Ermoupoli è di circa 1,5 km. È in salita ma gratificante.
  • In alternativa, si può raggiungere uno dei cancelli in taxi o in auto e proseguire a piedi.
  • Ano Syros può essere visitato in qualsiasi periodo dell'anno. Troverete la maggior parte dei negozi, ristoranti e siti culturali aperti tra Aprile e Ottobre.
  • Se possibile, visitateli in Aprile-Maggio (compresa la Pasqua) e Settembre-Ottobre, quando è al massimo del suo fascino e della sua tranquillità. 

Musei e siti culturali: 

  • Mostra di Markos Vamvakaris: Aprile-Ottobre: Martedì-Domenica 10:00-15:00 e 18:00-22:00. Novembre-Marzo: Martedì-Domenica 10:00-18:00. Ingresso €2.
  • Museo delle professioni tradizionali: Aperto tutti i giorni durante l'estate 14:00-22:00. Ingresso €2.
  • L'Archivio del Comune di Syros: Stesso luogo e orario di apertura del Museo dei Mestieri Tradizionali.  
  • Monastero dei Gesuiti e Agios Nikolaos Ano Syros: Apre su richiesta.
  • La Cattedrale di Agios Georgios: Aperto fino al tramonto.
  • Autunno
  • Primavera
  • Estate
  • Inverno
  • La lunghezza della vostra passeggiata dipende interamente da voi, ma le attrazioni qui elencate possono essere fatte facilmente in un giorno.  
  • Esplorare Ano Syros significa anche passeggiare per i vicoli e ammirare la vista, imparando nuove lezioni sulla ricchezza di questa area e sulla sua cultura. 
  • Puoi esplorare tutto in un giorno e ritornare a casa per cena. 

VIAGGIARE CON RESPONSABILITÀ

Cerchiamo tutti di mantenere viva la magia dei villaggi, dei centri e delle città greche, anche per le generazioni future.

Mantieni le strade il più pulito possibile, usando i bidoni dati in dotazione o, se necessario, porta con te la spazzatura fino a quando non troverai un cestino.
Utilizza una bottiglia di acqua riutilizzabile per cercare di ridurre al minimo l'uso della plastica.
Rispetta i monumenti culturali e i resti archeologici e non usare il flash se c'è un cartello che lo vieta espressamente. È per proteggere le siti archeologici.
Fai del tuo meglio per sostenere i piccoli e indipendenti negozi a conduzione familiare e i produttori locali portando a casa qualcosa di artigianale e del posto.
Rispetta gli altri visitatory e la gente del posto.
Rispetta le piante e gli animali.
Sii curioso e chiedi qualsiasi consiglio alla gente del posto.
YOU NEED TO KNOW ·
DESTINAZIONE

Syros

Un atto di classe nel cuore dei Cicladi
Scopri
View of colorful houses and church on Ermoupolis

See also

You might be interested in
Heading northeast, you reach Ermoupouli’s magnificent main church, known locally as Agios Nikolaos of the Rich

Un tour a piedi nella colorata Ermoupoli di Syros

Heading northeast, you reach Ermoupouli’s magnificent main church, known locally as Agios Nikolaos of the Rich

Un tour a piedi nella colorata Ermoupoli di Syros

There’s a 13km cycle lane stretching right along the waterfront

Un tour ciclistico fatto su misura per la città di Kos

Night view of Kavala's Acropolis, Old Town and Kamares

Alla scoperta della grande storia e delle tradizioni di Kavala

The crown jewels of the main town are the Byzantine Kastro and even older monastery

Un tour a piedi per la città di Skyros

Idyllic landscape of Kalamata's Marina at sunset

Un tour a piedi nella spettacolare Kalamata