The entire Old Town is a UNESCO World Heritage Site
EXPERIENCE

Esplorando il suggestivo centro storico di Corfù

Dalle fortezze veneziane e i palazzi britannici, ai palazzi signorili e alle spianate francesi, un tour a piedi intorno al centro storico di Corfù, sarà come esplorare un museo all'aperto.
Thrace region-id="pin-13";Macedonia Macedonia Epirus Thessaly Sporades Ionian Islands Western Greece Central Greece Attica Peloponnese Crete Cyclades North Aegean Islands Dodecanese Dodecanese Karpathos Astypalea Tilos Sitia Faistos - Matala Patmos Kastelorizo Kasos Kos Leros Halki Rhodes Symi Sfakia - Loutro Rethymno Elounda - Agios Nikolaos Agia Galini Plakias Hersonissos - Malia Ierapetra Heraklion Chania Nisyros Ikaria Lipsi Tzia - Kea Thasos Samos Lesvos Samothrace Limnos Chios Kalymnos Paros Naxos Zante - Zakynthos Lefkada Corfu Santorini Milos Kythnos Kimolos Serifos Syros Sifnos Koufonisia Ios Kefalonia Mykonos Paxi Ithaca Arta Ioannina Tinos Parga - Sivota Metsovo Anafi Sikinos Folegandros Donousa - Iraklia - Schinoussa Antiparos Zagori Mountainous Arkadia Porto Heli - Ermioni Preveza Amorgos Andros Delos Messolongi Ancient Olympia Aegina Kythira Archea Epidavros Patra Nafplio Kardamyli Kalamata Ilia Corinth Western Messinia Kalavryta Elafonissos Nafpaktos Spetses Poros Hydra Alexandroupolis Pylos Mycenae Monemvasia Loutraki Piraeus Athens Arahova Xanthi Galaxidi Mystra - Sparta Mani Edipsos Delphi Chalkida Karystos Evia Skyros Vergina Alonissos Volos Karditsa Skopelos Skiathos Kastoria Thessaloniki Prespes Agios Athanasios Edessa Serres Veria Larissa - Tempi Elati - Pertouli Trikala Pelion Meteora Drama Ammouliani Mount Athos - Ouranopolis Nymfeo Mount Olympos Katerini Halkidiki Grevena Lake Kerkini Naoussa Kozani Kilkis Kavala Pella Lake Plastira
Durata
Giorno Intero
Per stagione
Tutto l'anno

OVERVIEW

I Bizantini, i Veneziani, i Francesi e gli Inglesi hanno governato su Corfù. Il risultato è una storia unica che continua a vivere attraverso tutte le chiese, i palazzi, le piazze e l' architettura degli edifici situati tra le due fortezze veneziane della Città Vecchia. 

Il risultato è un patrimonio culturale e artistico che si fa sentire ancora oggi. Non solo nei caffè, nelle taverne e nei bistrot alla moda e lungo le stradine pedonali chiamate cantounia, ma anche nell'arte e nella musica per cui Corfù è famosa e nello spirito della gente del posto che vive la sua vita quotidiana. 

L' intera Città Vecchia è patrimonio dell' umanità dell' UNESCO, con un'autenticità e un romanticismo che vi lascerà completamente affascinati.  

Leggi di più Read Less

DON'T MISS

Lo si può combinare e cambiare secondo i propri interessi e il proprio tempo, ma per un tour a piedi vi consigliamo di coprire i seguenti punti:

Ionian Parliament

Si parte dal Parlamento ionico, in via Moustoxides (la più ampia cantounia della Città Vecchia), dove i rappresentanti della regione hanno votato per l'unificazione delle Isole Ionie con il resto della Grecia nel XIX secolo. Prima di allora, Corfù era stata un protettorato della Gran Bretagna per quasi 50 anni.

Il municipio

Svoltate a sinistra in Guildford Street (dal nome della filellena britannica che, tra l'altro, ha ristabilito l'Accademia Ionica). Raggiungerete una piazza che ospita il Municipio, un tempo sede di un club per nobili e il Teatro di San Giacomo. Troverete anche la cattedrale cattolica di San Giacomo del XVI secolo. La piazza e le strade circostanti sono il fulcro di caffetterie e ristoranti, con negozi e locali notturni.

Casa Parlante

In via Nikiforou Theotoki si trova la Casa Parlante, un palazzo del XIX secolo che oggi è un museo che ricostruisce la vita di un nobile durante questo periodo d'oro della storia di Corfù.  

Chiesa di Agios Spyridon 

Intorno all'isolato si trova Agios Spyridon, una chiesa del XV secolo, con un imponente campanile. Ospita le reliquie del Santo Patrono dell'isola, Spyridon, che si dice abbia espulso la peste dall'isola. Le reliquie fanno parte di una processione ogni domenica delle Palme. L'uscita porta ad Agios Spyridonas cantouni, con i suoi souvenir e i prodotti locali.  

Liston cosmopolita e piazza Spianada

La strada su cui vi trovate finisce a Liston, parte della Spianada, la piazza principale della Città Vecchia. Con il suo colonnato del XIX secolo modellato sulla rue de Rivoli di Parigi, Liston è il territorio delle passerelle, perfetto per un espresso e per riposare. Ma prendetevi un momento per passeggiare nella Spianada piena d'erba, con la sua fontana, il caffè e gli spazi aperti (dove si svolgono concerti e persino partite di cricket).  

La Fortezza Vecchia

Costruita su una collina che segna l'estremità orientale della città, la Fortezza Vecchia fu iniziata dai Bizantini e terminata dai Veneziani, quando fu trasformata in un'isola. Attraversate il canale, poi le porte e proseguite fino alla Chiesa di San Giorgio. Ora salite sulla croce in cima alla fortezza e godetevi la vista panoramica. C'è una biblioteca pubblica, una collezione bizantina e un caffè all'interno del parco, oltre a un piccolo porto turistico.  

Giardini del Boschetto & Giardino del Popolo

Accanto alla Fortezza Vecchia si trovano i Giardini del Boschetto, perfetti per una bella passeggiata con vista sulla fortezza. Se volete che il verde continui, dirigetevi verso il Giardino del Popolo, parte del Palazzo di San Michele e San Giorgio.

Palazzo di San Michele e San Giorgio 

In origine sede dell'Ordine dei Cavalieri di San Giorgio e San Michele, un tempo era una residenza estiva della famiglia reale greca e residenza del governatore britannico. Oggi ospita il Museo d'Arte Asiatica. Il palazzo si trova sopra la piccola Faliraki, con la sua piccola spiaggia perfetta per una nuotata mattutina. È anche il luogo ideale per un cocktail serale estivo con vista sul forte illuminato.

Campiello

Si prosegue per Campiello, il quartiere più antico e suggestivo, con il suo labirinto di strette cantorie, pozzi scolpiti, pittoresche piazze e alti edifici con balconi spesso decorati con bougades (pentole) e corde. Date un'occhiata al Pozzo Veneziano di fronte alla Chiesa di Panagia Kremasti e alla Chiesa Metropolitana.

Museo Dionysios Solomos 

Andando verso nord, troverete un museo dedicato al poeta nazionale greco Dionysios Solomos, il cui Inno alla libertà è stato adattato nell' inno nazionale greco. La casa in cui visse, scrisse e morì fu distrutta durante la seconda guerra mondiale, ma è stata restaurata e trasformata in museo.

La nuova fortezza

Da qui, con una breve passeggiata verso ovest, si raggiunge la Fortezza Nuova (la cinquecentesca Fortezza Nuova veneziana), un tempo collegata alla Fortezza Vecchia da un muro. Costruita sul colle di San Marco sopra il porto vecchio, è un bel posto per mangiare. 

Quartiere ebraico

Tornando sulla strada costiera, si scende per le vie Xenofontos e poi Velissariou, che fiancheggiano il lato occidentale della Città Vecchia, fino a raggiungere la Sinagoga. La comunità ebraica di Corfù, che risale al XII secolo, fu perseguitata durante le occupazioni naziste ma svolse un ruolo importante nella storia e nella vita quotidiana dell'isola. La zona ha delle eccellenti taverne. 

La passeggiata termina alla chiesa di Agia Sophia in fondo al Velissariou, da dove si svolta a sinistra in via Evgeniou Voulgareos e si cammina fino all'Annunziata del XIV secolo (la si riconosce dal suo campanile). Il Parlamento ionico e piazza Spianada sono a pochi minuti di distanza.  

Leggi di più Read Less

Potete iniziare il vostro tour a piedi dove volete, ma se scegliete il Parlamento ionico potete raggiungerlo in auto, in taxi o a piedi, a seconda di dove alloggiate. 

  • Dal porto 
    Alla Nuova Fortezza: 1,9 km (autobus n. 16) 
    Per il Palazzo di San Michele e San Giorgio: 2,8 km (autobus n. 2)
  • Dall' aeroporto   

      Alla Fortezza Vecchia: 2,4 km
      Per Piazza Spianada e Liston: 2,2 km (autobus n.15 per Piazza Saroko e da lì a piedi)

Corfù ha una buona rete di autobus all'interno della città e da tutta l'isola.

Per maggiori informazioni

  • La Città Vecchia è magica in ogni periodo dell'anno e assume un'atmosfera diversa in ogni stagione.
  • D'estate può diventare affollata, per cui suggeriamo di visitarla nei periodi più tranquilli e freschi (maggio-giugno e settembre-ottobre).  
  • Se la visitate in estate, iniziate il vostro tour a piedi presto o nel pomeriggio per evitare il caldo e la folla 
  • Gli orari di apertura e i biglietti d'ingresso dei musei e di altri siti culturali possono variare da una stagione all'altra. . 
  • Potete decidere quali siti visitare quando siete lì, o prenotare un tour che include l'ingresso a selezione (€40-€60). 
  • I tour privati costano molto di più. 

Musei e siti culturali:

  • Casa Parlante: Orario estivo 10.00-18.00 tutti i giorni. Aperto in inverno su richiesta. Non adatto ai visitatori disabili. Per maggiori informazioni
  • Museo di Arte Asiatica: Per maggiori informazioni
  • La Fortezza Vecchia: Accesso limitato per visitatori disabili. Per maggiori informazioni
  • Giardini del Boschetto & Giardino del Popolo: Orari di apertura: Tramonto alle 9.00.
  • Museo Dionysios Solomos: Biglietti €1. Non adatto ai visitatori disabili. 

La Pasqua è un'esperienza particolarmente speciale a Corfù. 

  • Autunno
  • Primavera
  • Estate
  • Inverno
  • Avrete bisogno di un giorno intero per completare il tour a piedi, contando pause e pranzo.  
  • Oppure si può ripartire in più giorni.
  • La maggior parte dei tour organizzati dura 3-4 ore e alcuni tour privati possono durare metà giornata.

 

VIAGGIARE CON RESPONSABILITÀ

Cerchiamo tutti di mantenere viva la magia dei villaggi, dei centri e delle città greche, anche per le generazioni future.

Mantieni le strade il più pulito possibile, usando i bidoni dati in dotazione o, se necessario, porta con te la spazzatura fino a quando non troverai un cestino.
Utilizza una bottiglia di acqua riutilizzabile per cercare di ridurre al minimo l'uso della plastica.
Rispetta i monumenti culturali e i resti archeologici e non usare il flash se c'è un cartello che lo vieta espressamente. È per proteggere le siti archeologici.
Fai del tuo meglio per sostenere i piccoli e indipendenti negozi a conduzione familiare e i produttori locali portando a casa qualcosa di artigianale e del posto.
Rispetta gli altri visitatori e la gente del posto.
Be inquisitive and definitely ask the locals for tips.
Sii curioso e chiedi qualsiasi consiglio alla gente del posto.
YOU NEED TO KNOW ·

See also

You might be interested in
Heading northeast, you reach Ermoupouli’s magnificent main church, known locally as Agios Nikolaos of the Rich

Un tour a piedi nella colorata Ermoupoli di Syros

There’s a 13km cycle lane stretching right along the waterfront

Un tour ciclistico fatto su misura per la città di Kos

The crown jewels of the main town are the Byzantine Kastro and even older monastery

Un tour a piedi per la città di Skyros

Idyllic landscape of Kalamata's Marina at sunset

Un tour a piedi nella spettacolare Kalamata

Kamares village, the main port of Sifnos island

Villaggio delle cicladi Hopping a Sifnos

Corfu old town and Spianada square from above

Godetevi un bel tour culinario a Corfù

Famous for its seafood, Loggos is a must for a seaside lunch or dinner

Senti il battito del cuore di Paxos andando a spasso tra i suoi villaggi

Meganisi-An island of just three villages and a population of around 1000

Esplorando il magico mondo oltre Nydri, a Lefkada

Approaching the exotic Voutoumi beach, Antipaxos island

Una gita in barca alla piccola ed esotica Antipaxi

La Grotta beach, Corfu

Una gita in barca alla spiaggia del Paradiso a Corfù

A bird's eye view of Navagio beach

Una gita in barca alla Spiaggia del Navagio a Zakynthos