Andros

L’isola cicladica aristocratica e incontaminata
If you walk into the oldest part of town, you’ll come to a square, occupied by a single monument to the Unknown Sailor
Oggi
11°
SAT
11°
SUN
10°
MON
TUE
11°
Thrace region-id="pin-13";Macedonia Macedonia Epirus Thessaly Sporades Ionian Islands Western Greece Central Greece Attica Peloponnese Crete Cyclades North Aegean Islands Dodecanese Dodecanese Karpathos Astypalea Tilos Sitia Faistos - Matala Patmos Kastelorizo Kasos Kos Leros Halki Rhodes Symi Sfakia - Loutro Rethymno Elounda - Agios Nikolaos Agia Galini Plakias Hersonissos - Malia Ierapetra Heraklion Chania Nisyros Ikaria Lipsi Tzia - Kea Thasos Samos Lesvos Samothrace Limnos Chios Kalymnos Paros Naxos Zante - Zakynthos Lefkada Corfu Santorini Milos Kythnos Kimolos Serifos Syros Sifnos Koufonisia Ios Kefalonia Mykonos Paxi Ithaca Arta Ioannina Tinos Parga - Sivota Metsovo Anafi Sikinos Folegandros Donousa - Iraklia - Schinoussa Antiparos Zagori Mountainous Arkadia Porto Heli - Ermioni Preveza Amorgos Andros Delos Messolongi Ancient Olympia Aegina Kythira Archea Epidavros Patra Nafplio Kardamyli Kalamata Ilia Corinth Western Messinia Kalavryta Elafonissos Nafpaktos Spetses Poros Hydra Alexandroupolis Pylos Mycenae Monemvasia Loutraki Piraeus Athens Arahova Xanthi Galaxidi Mystra - Sparta Mani Edipsos Delphi Chalkida Karystos Evia Skyros Vergina Alonissos Volos Karditsa Skopelos Skiathos Kastoria Thessaloniki Prespes Agios Athanasios Edessa Serres Veria Larissa - Tempi Elati - Pertouli Trikala Pelion Meteora Drama Ammouliani Mount Athos - Ouranopolis Nymfeo Mount Olympos Katerini Halkidiki Grevena Lake Kerkini Naoussa Kozani Kilkis Kavala Pella Lake Plastira
Sofisticata ma rustica, montuosa ma orlata di spiaggie, marina ma anche agricola... Andros mal si adatta alle etichette

A solo due ore dal porto di Rafina, Andros è la più verde delle Cicladi e la seconda più grande dopo Naxos. Ed è piena di sorprese. In quale altro luogo potreste trovare castelli veneziani e spiagge incontaminate, fiumi impetuosi e mulini ad acqua abbandonati, un museo d’arte moderna di livello mondiale e le grandi dimore degli armatori locali, sentieri escursionistici ben segnalati e panoramiche drammatiche? Nonostante la sua ricchezza, è rilassata e discreta, timida verso il turismo di massa, in attesa di essere scoperta da parte del viaggiatore esigente. Andros vi farà desiderare che la vostra vacanza duri in eterno.

Cosa fare ad Andros

La città di Andros, un viaggio nella terra dei capitani

Gli Andrioti sono soprattutto gente di mare, capitani, armatori e marinai. La città principale, la Hora, è ricca di case signorili e edifici neoclassici, costruiti grazie ai loro guadagni un secolo o più fa. L’ampia strada principale emana prosperità nei suoi marciapiedi in marmo, nelle vaste piazze, nelle grandi chiese e fontane scolpite in marmo. Ma non aspettatevi lo sfarzo. Al contrario, i suoi modesti negozi vendono cibi, vestiti e dolci tradizionali.

La piazza centrale è il cuore della Hora, fiancheggiata dal Museo Archeologico e dai vivaci caffè, con due lunghe spiagge che si estendono ai suoi piedi, Paraportiani e Nimborio. Camminando nella parte più antica della città, arriverete in una piazza al termine del promontorio, occupata da un unico monumento dedicato al marinaio ignoto. Potreste quasi sentirvi come in piedi sulla prua di un piroscafo.

Il Museo di arte contemporanea di Goulandris

Ogni estate ospita una nuova emozionante mostra, anche solo questo museo rappresenta un motivo valido per visitare l’isola. Tesori del passato che comprendono opere di Picasso, Matisse, Klee, Chagall, Rodin, Miro, Kandinsky e molti altri.

Stenies: un villaggio di palazzi

Di tutti i villaggi nelle colline lussureggianti nei dintorni della Hora, Stenies è forse il più bello. Nascoste da alberi ad alto fusto, le sue grandiose dimore potrebbero essere l’attrazione principale per i turisti, ma val la pena visitare anche la torre del XVII secolo, il vecchio ponte di pietra e la pittoresca vecchia fabbrica con un’enorme ruota idraulica. Dedicate alcune ore del vostro soggiorno nell’isola ad ammirare questi splendidi monumenti.

Spiagge sufficienti per un intero mese di domeniche

Le spiagge di Andros sono meraviglie poco conosciute: alcune al nord sono accessibili solo da strade sterrate o via mare, come Ahla, Zorkos, Ateni, Vitali, Grias e Pidima, o se preferite il Vecchio Salto della Signora con il suo notevole pilastro di pietra sporgente sul mare. Quelle a sud, come Agios Petros, Batsi, Chryssi Ammos, Fellos e Halkolimionas sono molto più facili da raggiungere in macchina. Molte sono rimaste completamente intatte in uno stato di natura, portate quindi con voi un ombrellone e rinfreschi. Altre dispongono di bar sulla spiaggia o taverne e di tutti i comfort moderni.

Korthi: un’altra isola

Ad est della Hora, Korthi potrebbe appartenere a un’altra isola. Avvolto dal vento alla fine di una baia aperta, questo è un posto per escursionisti e avventurieri. Da qui si può salire fino alle rovine di un castello veneziano e da lì a piedi giù per la gola di Dipotamata dove un tempo i mulini macinavano i cereali di Andros. O potreste fare il giro dei graziosi villaggi sulle colline. Non temete le strade poco raccomandabili? Guidate fino al limite estremo dell’isola, dove uno stretto separa Andros da Tinos e visitate alcuni venerabili monasteri lungo la strada.

Gioielli nascosti di Andros

Il castello di Faneromeni

Il castello di Faneromeni, o castello superiore, si erge in contrasto con la fortezza ancora più in rovina sulla punta della Hora. Preparatevi a rimanere senza fiato; la vista sull’Egeo è magnifica.

Il Faro

Il faro Tourlitis al largo della costa della Hora è l’unico nelle Cicladi costruito su una roccia in mezzo al mare.

I villaggi di Andros

Lamyra, Menites, Strapouries, Apikia, Vourkoti, Aladino, Messaria, Palaiopoli, Batsi, Gavri ... Strani nomi quando li incontrerete per la prima volta, ma vi diverranno famigliari una volta che inizierete ad esplorare quest’isola ampia e variegata.

I sentieri di Andros

Una rete di sentieri escursionistici ben segnalati attraversa l’isola. Acquistate una mappa e seguite le frecce che guideranno il vostro viaggio, sempre con il grande blu sullo sfondo.

  • Il Faro
  • La città di Andros, un viaggio nella terra dei capitani
  • Il Museo di arte contemporanea di Goulandris
  • Il castello di Faneromeni
Landmarks

Travel ideas

Shining the light on stories
Χωριό Κλήμα, Μήλος

Un viaggio attraverso le isole Greche

Dalle Cicladi al Dodecaneso e all'isola di Creta, vieni a scoprire le meraviglie del Mar Egeo.
Odeon di Erode Attico

Arte e cultura moderna in Grecia

I musei di arte moderna, le esibizioni all’aperto e gli spettacoli nei teatri antichi sono solo un assaggio di ciò che la cultura greca ha da offrirvi