10

Le 10 cose migliori da fare nel Pireo

Photo by: Municipality of Piraeus
READING TIME
Tutto il tempo necessario per mangiare un'insalata Greca
Sponsored by Destination Piraeus

Per molti, il  Pireo è il porto affollato da cui si prende un traghetto per un'isola greca. Ma chiedi a un abitante del luogo e sentirai una storia diversa. Il nostro elenco delle migliori cose da fare nel Pireo è proprio questo... il punto di vista di una persona del posto su cosa vedere e fare in questa città storica. Era il centro navale dell'antica Atene e, molto più tardi, si è trasformata nel centro commerciale e industriale del Paese quando Atene è diventata la capitale greca dopo l'indipendenza. Era anche il punto di ingresso per i rifugiati greci provenienti dall'Asia Minore e da tutta la Grecia, il che ha portato a influenze che si possono ancora sentire nella cucina locale. Da allora, si è sviluppata in una città vivace e densamente popolata, collegata ad Atene e alla regione in generale da un'estensione della metropolitana (Linea 3) e da ferrovie suburbane e tram. Ma soprattutto il Pireo è una comunità, con abitanti noti per la loro personalità aperta, con taverne, caffè e negozi autentici e una scena creativa che trae ispirazione dal suo passato industriale.

Una passeggiata e un boccone nell'autentica Piraiki

Il Pireo è essenzialmente un insieme di quartieri e il primo di questi che ti presentiamo si chiama Piraiki. Si trova a sud del porto, a partire dall'Accademia Navale Ellenica, non lontano dal Terminal Crociere, e si estende verso i porti turistici del Pireo. È una zona residenziale (come la maggior parte del Pireo), ma l'attenzione è rivolta a Themistokleous Street, la lunga strada sul lungomare che prende il nome da Temistocle, lo statista ateniese che giocò un ruolo cruciale nello sviluppo del Pireo come città portuale fortificata nel V secolo a.C.. È una delle preferite dai locali per le sue ottime taverne a prezzi accessibili che servono meze a base di pesce e frutti di mare. Pur avendo una lunga storia e un fedele seguito di famiglie, coppie e amici, non hanno perso nulla della loro autenticità per chi vuole gustare un pasto a base di pesce con la brezza del mare.

Il lungomare di Marina Zeas (Pasalimani)

Alla fine di via Akti Themistokleous, si arriva al porto turistico principale del Pireo. La baia di Zea era la più grande base navale dell'antica Atene, dove venivano costruite e varate centinaia di triremi e altre imbarcazioni. Oggi Zea è il porto turistico più cosmopolita del Pireo, soprattutto all'ingresso, dove di fronte a yacht di lusso si allineano caffè, ristoranti e cocktail bar che servono piatti italiani, messicani, cinesi e piatti a base di pesce. Un brunch, un pranzo o magari un cocktail con vista sugli yacht. Non male come antipasto.  

Entrando nel porto (conosciuto localmente come Pasalimani), trovera barche a vela e yacht ormeggiati a pontili permanenti e galleggianti che si aprono a ventaglio come le linee orarie di un orologio all'interno della baia naturale quasi circolare. Camminando intorno alla baia, l'atmosfera cambia, soprattutto in Piazza Kanari (che riconoscerai per l'Orologio del Pireo, un punto di incontro centrale per gli abitanti del luogo al tramonto). Troverai caffè e ristoranti, oltre a venditori di cibo di strada e gelati, dove potra mangiare qualcosa e continuare la passeggiata. Alla fine, si raggiunge Alexandra Park Square e il Monumento al Genocidio Greco Pontico, lungo tutto il perimetro della baia.  

Passeggiata a Kastella e Mikrolimano

Su una collina sopra Pasalimani si trova Kastella, uno dei quartieri più interessanti del Pireo. Era conosciuto come il quartiere Ziller (o quartiere delle ville) per via delle lussuose residenze costruite qui nel XIX secolo dal famoso architetto di origine tedesca Ernst Ziller. Il tema continuò anche quando armatori e industriali scelsero di costruire qui le loro ville. Cerca quindi le case neoclassiche mentre passeggi per le strade e assicurati di raggiungere il parco in cima alla collina, dove si trova la chiesa di Profitis Ilias. La vista è straordinaria. Non dimenticare di visitare il Teatro Veakeio, un teatro estivo costruito a forma di antico anfiteatro. Da Kastella si può tornare verso il mare, questa volta in direzione di Mikrolimano, un altro dei porti turistici del Pireo. Nella baia si trovano alcuni dei migliori ristoranti di alto livello, taverne di pesce e caffè della città, oltre allo Yacht Club of Greece.

La scena gastronomica del Pireo

Il bello del Pireo è che c'è una vasta scelta di ristoranti in tutta la città e tutti hanno una storia da raccontare. Ti sono già stati presentati i ristoranti cosmopoliti e i cocktail bar di Marina Zeas, i ristoranti di alto livello di Mikrolimano e le taverne a conduzione familiare di Piraiki e altrove. Ma trovera posti per mangiare in ogni quartiere, dal cibo etnico e di strada ai ristoranti moderni e alle taverne tradizionali nascoste nelle strade pedonali del centro città.  

 Un tempo i negozi di alimentari (chiamati bakalika) servivano meze e altri piatti ai clienti mentre aspettavano. Alcuni esistono ancora, così come i caffè di quartiere possono ancora servire il meze. E si possono ancora trovare taverne e ouzerie tradizionali che suonano il rebetiko (la musica popolare accompagnata dal bouzouki o da altri strumenti a corda). Vino o ouzo, meze e rebetiko (a volte anche dal vivo)... non c'è niente di più autentico! Così come non si può essere più autentici al Pireo degli aromi e dei sapori di una taverna tradizionale che serve pesce e frutti di mare acquistati ogni giorno dal mercato del pesce locale o piatti preparati con ricette di famiglia influenzate dalle popolazioni provenienti dall'Asia Minore, da Creta, dal Mani e dalle isole dell'Egeo che si stabilirono qui nel XIX e all'inizio del XX secolo.  

I gioielli architettonici del Pireo

Una delle gioie di esplorare il Pireo è individuare i gioielli architettonici tra i condomini. Immagina la seguente passeggiata dal fondo di Pasalimani fino al porto principale: Si parte da via Akti Moutsopoulou, con yacht da un lato e appartamenti dall'altro. Dopo un paio di isolati, si arriva a un edificio a due piani con tetto a capanna (quasi un castello) in una piccola piazza. Si tratta della Residenza Tzivaniotis, nota come "la torre di pietra", costruita alla fine del XIX secolo. Si prosegue in via Bouboulinas e si raggiunge l'angolo di via Praxitelous, dove si può ammirare l'edificio della Fondazione Aikaterini Laskaridis. Proseguendo su via Praxitelous, si gira a destra in via Sotirios Dios e (dopo aver attraversato via Kountouriotou, anch'essa ricca di edifici interessanti dal punto di vista architettonico) si gira a sinistra in viale Grigoriou Lambraki e si arriva alla Residenza di Spyridon Metaxas, una rara casa indipendente in stile neoclassico, anch'essa progettata da Ziller.


Quindi, svolta a sinistra in viale Vasileos Georgiou A e passa davanti al Teatro Municipale del Pireo, un magnifico edificio neoclassico del XIX secolo e punto di riferimento culturale (i sedili rossi e le decorazioni barocche sono la metà dell'esperienza). Cerca l'edificio del Fondo pensionistico marittimo (NAT) e la vicina Torre del Pireo (alta 88 metri e 22 piani, fa parte di un ambizioso progetto di ristrutturazione completamente sostenibile) prima di girare a sinistra in via Akti Miaouli (la principale strada costiera del porto). Supera il palazzo dei fratelli Vatti all'angolo con via Bouboulinas e cammina fino alla chiesa di Agios Nikolaos (dedicata al santo patrono dei marinai). In soli 3 km (40 minuti) avrai percorso molte delle attrazioni architettoniche del Pireo. Se a ciò si aggiungono altri edifici simbolo, come le chiese di Agios Triadas, Dionysios e Spyridon (il santo patrono del Pireo), l'Accademia dei Cadetti della Marina (fondata nel 1845 e dotata di uno spazio museale) e la Vecchia Stazione Ferroviaria presso il porto, il Pireo ti apparirà sotto una luce completamente nuova.  

I musei del Pireo

Il primo museo sulla lista delle cose da fare nel Pireo è il Museo Archeologico del Pireo (presso il Teatro Antico di Zea), che offre ai visitatori un quadro completo della storia della città, compreso il suo periodo come antico centro commerciale e base navale con le Lunghe Mura che la collegavano ad Atene. La collezione permanente comprende vasi in argilla e bronzo, statuette, gioielli, strumenti musicali, statue in bronzo e marmo, ex voto e rilievi funerari provenienti da scavi al Pireo e in tutta l'Attica e il Golfo Saronico, oltre che da collezioni private. Un'altra attrazione culturale è il Museo Marittimo Ellenico, all'ingresso di Marina Zeas, con più di 2.500 oggetti del fiero passato marittimo della Grecia, tra cui modelli di navi dall'epoca arcaica e classica fino alla guerra d'indipendenza del 1821 e oltre. Le ancore all'esterno provengono dalla battaglia di Navarino del 1827.


Altrove, la Fondazione Aikaterini Laskaridisha una splendida biblioteca all'angolo tra le vie 2as Merarhias e Aktis Moutsopoulou, che ospita eventi e mostre che includono un'affascinante collezione di libri, dipinti, oggetti personali, dispacci, lettere autografe e altro ancora del leggendario comandante navale britannico Ammiraglio Lord Nelson. Il Museo delle Ferrovie Elettriche (all'interno dell'edificio delle Ferrovie Elettriche della Stazione Ferroviaria del Pireo) e il Museo galleggiante Hellas Liberty (nel porto) sono gioielli per chiunque sia interessato alla storia sociale e commerciale del Pireo e della Grecia in generale. Ma l'attrazione culturale più inaspettata è rappresentata dal Teatro Municipale della Stazione della Metropolitana, che espone le "vie d'acqua invisibili" (tra cui tubature, pozzi e cisterne) portate alla luce durante i lavori di scavo per la stazione della metropolitana e in altre zone dell'Attica. Alcuni sono esposti letteralmente sotto i piedi mentre si cammina nella stazione della metropolitana.

Gli spazi d'arte con un passato industriale

Una visita alla Galleria d'Arte Municipale può essere facilmente inserita tra le cose da fare nel Pireo. Contiene una collezione di oltre 800 opere, tra cui alcuni dei più grandi nomi della pittura greca moderna (Lytras, Maleas, Romanidis, Christofis ecc.), ma troverai anche sculture, fotografie e opere di artisti giovani e meno noti. Ma niente cattura lo spirito di creatività e il passato industriale del Pireo come gli spazi artistici che si aprono in edifici un tempo industriali.  

Se fai una passeggiata lungo Polidevkous Street (due strade indietro rispetto al porto principale) capirai cosa intendiamo. La Rodeo Gallery è un annesso di una galleria di Istanbul che ospita mostre temporanee di artisti contemporanei in un ex magazzino cavernoso. Nelle vicinanze, la Carwan Gallery, nata a Beirut, presenta collaborazioni interculturali tra architetti, artisti e designer e ospita mostre temporanee di artisti greci e stranieri. The Intermission è uno spazio espositivo d'arte basato sulla comunità che si concentra sulle collaborazioni creative piuttosto che sulla promozione di singoli artisti. Infine, Π District è un progetto multispazio situato in un edificio industriale del XIX secolo che comprende la Π Gallery, con oggetti di architettura e design. A pochi passi di distanza si trova la Enia Gallery, un nuovo spazio espositivo volto a promuovere la scena artistica contemporanea internazionale di artisti affermati ed emergenti provenienti dalla Grecia e dall'estero.

Vita notturna ovunque si giri

Il Pireo è uno dei luoghi in cui non è necessario investire molto tempo per organizzare la propria serata. Ci sono molti posti per bere o per ballare fino a tardi (o presto). Hai già conosciuto i cocktail bar di Marina Zeas e i caffè di Piazza Kanari e hai l'imbarazzo della scelta per quanto riguarda i locali in cui bere in Piazza Korai e nei dintorni del Teatro Comunale. I posti più cool sono riservati agli spazi industriali trasformati in wine bar e ristoranti (soprattutto vicino al porto) e ci sono nuove edizioni che si aggiungono costantemente alla mappa della vita notturna del Pireo, come Troumba, un quartiere un tempo malfamato del Pireo che sta mostrando un nuovo lato del suo carattere.  

Le vie dello shopping del Pireo

Oltre a essere un porto, il Pireo ospita una vasta popolazione residenziale ed è considerato il centro commerciale dell'intera area. Qui si possono trovare tutti i tipi di negozi (vestiti, scarpe, accessori, articoli da regalo, articoli per la casa, ecc.) e ci sono strade che sono state pedonalizzate a questo scopo.  

 Allontanandosi dal Teatro Municipale, il viale Vasileos Georgiou A è pieno di negozi (alcuni in edifici neoclassici), dalle boutique alle catene di distribuzione. Camminando verso Pasalimani, si può proseguire lungo il viale Grigoriou Lambraki (anch'esso ricco di negozi). Oppure, dal Teatro Municipale, si può imboccare il viale Iroon Polytechniou, anch'esso ricco di negozi, dai più piccoli ai grandi magazzini. Un ultimo consiglio è la via pedonale Sotirios Dios, molto frequentata dagli abitanti del luogo.

Eventi e festival al Pireo

L'ultima delle cose da fare al Pireo non è una cosa sola. Sono i festival e gli eventi che si svolgono al Pireo in estate e in altri periodi dell'anno. Un'iniziativa recente che è già diventata una delle preferite è il Festival del Gusto del Pireo, che si svolge in vari luoghi, tra cui Mikrolimano, Piazza Alexandras, Pasalimani e il Porto del Pireo.Il festival mette in evidenza le numerose influenze sulla cucina del Pireo, tra cui le popolazioni che in passato arrivavano nel porto da tutta la Grecia e dall'Asia Minore.Allo stesso modo, i prodotti del mare celebrano il rapporto della città con il mare (in particolare le comunità di pescatori) e le diverse spezie, formaggi, salsicce ed erbe aromatiche rappresentano lo status del Pireo come porta d'ingresso per le merci provenienti da tutto il Paese.  


Allo stesso modo, il festival annuale delle Giornate del Mare celebra la cultura marittima della città, con mostre, concerti e workshop, oltre a fiere di cibo e bevande e visite guidate al porto e ai suoi monumenti storici. Un'attrazione annuale delle Giornate del Mare è la Fiera del Libro del Pireo, che si svolge al Pasalimani e presenta libri per tutte le età e per tutti i generi.

Le 10 cose migliori da fare nel Pireo

Non doveva essere solo un porto di traghetti? Il Pireo non manca mai di sorprendere i suoi visitatori, soprattutto se si chiede a un abitante del luogo. Che cosa hai deciso di inserire nel tuo itinerario nella nostra lista delle migliori cose da fare nel Pireo?

Scoprire il Pireo

Prenota il tuo viaggio

Tutto quello di cui hai bisogno per pianificare le tue vacanze in un unico posto, in cui ti sarà permessa la prenotazione diretta e beneficiare delle tariffe ufficiali online.

athens-nightlife-tour-logo
Group

Athens Nightlife Tour

3h
  • star-1
  • star-2
  • star-3
  • star-4
  • star-5
38 Recensioni
Free cancellation
Until 73 hours prior to scheduled commencement date of service: no cancellation fee
Athens is Mediterranean – it saves most of its energy and excitement for after the...