Streets of Plaka, Athens
EXPERIENCE

Sentire le vibrazioni di Atene intorno all'Acropoli

Usando l'Acropoli come bussola, sotto i vostri piedi si apre una città di straordinari contrasti e fascino.
Thrace region-id="pin-13";Macedonia Macedonia Epirus Thessaly Sporades Ionian Islands Western Greece Central Greece Attica Peloponnese Crete Cyclades North Aegean Islands Dodecanese Dodecanese Karpathos Astypalea Tilos Sitia Faistos - Matala Patmos Kastelorizo Kasos Kos Leros Halki Rhodes Symi Sfakia - Loutro Rethymno Elounda - Agios Nikolaos Agia Galini Plakias Hersonissos - Malia Ierapetra Heraklion Chania Nisyros Ikaria Lipsi Tzia - Kea Thasos Samos Lesvos Samothrace Limnos Chios Kalymnos Paros Naxos Zante - Zakynthos Lefkada Corfu Santorini Milos Kythnos Kimolos Serifos Syros Sifnos Koufonisia Ios Kefalonia Mykonos Paxi Ithaca Arta Ioannina Tinos Parga - Sivota Metsovo Anafi Sikinos Folegandros Donousa - Iraklia - Schinoussa Antiparos Zagori Mountainous Arkadia Porto Heli - Ermioni Preveza Amorgos Andros Delos Messolongi Ancient Olympia Aegina Kythira Archea Epidavros Patra Nafplio Kardamyli Kalamata Ilia Corinth Western Messinia Kalavryta Elafonissos Nafpaktos Spetses Poros Hydra Alexandroupolis Pylos Mycenae Monemvasia Loutraki Piraeus Athens Arahova Xanthi Galaxidi Mystra - Sparta Mani Edipsos Delphi Chalkida Karystos Evia Skyros Vergina Alonissos Volos Karditsa Skopelos Skiathos Kastoria Thessaloniki Prespes Agios Athanasios Edessa Serres Veria Larissa - Tempi Elati - Pertouli Trikala Pelion Meteora Drama Ammouliani Mount Athos - Ouranopolis Nymfeo Mount Olympos Katerini Halkidiki Grevena Lake Kerkini Naoussa Kozani Kilkis Kavala Pella Lake Plastira
Durata
2 - 5 ore
Per stagione
Tutto l'anno

OVERVIEW

Miti, storia, enoteche, caffetterie, cibo di strada, negozi di spezie e viste sulle colline dove 3ti farai le domande più importanti sulla vita. Il tutto in una passeggiata pomeridiana e a poco prezzo.

Passeggiare per Atene è uno dei grandi piaceri per visitare la città. Ogni quartiere ha la sua atmosfera e ogni ora del giorno il suo perché. 

Sì, l'Acropoli è giustamente al primo posto nella lista delle cose da fare quando atterrerete. Quello di cui non ci si è ancora resi conto, però, è che è tutto ciò che ruota intorno alla Sacra Roccia che parla più forte di ciò che Atene è oggi.

È antica e moderna, pittoresca ed elegante, silenziosa e rumorosa, carina e spigolosa, tradizionale e alla mano... tutto in una volta.

Abbiamo selezionato alcuni posti salienti. Potremmo fare un grande tour a piedi di poche ore o addirittura giorni, e si può saltare da una zona all'altra in poche fermate di metropolitana. 

E per ottenere quell'inconfondibile sensazione di appartenenza alla città, potete prendere in considerazione una delle tante visite guidate organizzate di Atene, a seconda del tema che preferite. Alcune possono anche essere personalizzate.

 

Leggi di più Read Less

DON'T MISS

Iniziamo fuori dalla stazione della metropolitana Acropolis. Accanto a voi il Museo dell'Acropoli e sopra di voi il Partenone. Tenete da parte un giorno per questi luoghi speciali. In questo momento, però, vi dirigete verso la strada pedonale di Dyonisiou Areopagitou, oltrepassando i buskers e i venditori ambulanti. L'Odeon di Erode Attico è alla vostra destra, dove ogni estate si esibiscono cantanti pop e lirici nelle notti di luna piena.   

Il sentiero che state percorrendo vi porta verso ovest intorno all'Acropoli ma, prima di farlo, risalite la collina della foresta alla vostra sinistra. La collina di Filoppapou è una parte segreta per gli ateniesi, non solo per la quiete e il verde, ma anche per la straordinaria vista della città dall'alto. Non dimenticate di visitare il monumento che dà il nome alla collina, così come la prigione di Socrate sulle pendici inferiori.

Continuando il giro dell'Acropoli, un'alternativa è la collina di Areopago (sede dei tribunali dell'antica Atene).

Ormai avrete scoperto che Atene è più collinosa di quanto vi aspettavate e, mentre scendete dalla roccia su cui è stata costruita l'Acropoli, verso il centro turistico di Plaka, assicuratevi di farlo attraverso l'adorabile piccola Anafiotika

Per i circa dieci minuti che ci vorranno per percorrere i suoi stretti vicoli, così ventosi che le case non sono nemmeno numerate, vi sembrerà di essere su un'isola delle Cicladi. Non è una coincidenza, perché le persone che hanno costruito queste case vengono dalla piccola isola di Anafi.

Oltrepassate l'Agorà romana e attraversate le strade acciottolate di Plaka (fermatevi, magari, a prendere un souvernir) e proseguite fino a Monastiraki. A questo punto sarete pronti per un caffè, quindi trovate un kafeneion e chiedete un caffè tradizionale greco.

Monastiraki è rinomata per il suo mercato delle pulci in via Ifestou. Potreste passare ore a scegliere tra i negozi, ma se volete la vera esperienza arrivate qui la domenica mattina, quando i marciapiedi sono pieni di bric-a-brac.

Da qui, in cinque minuti a piedi, si raggiungono l'Antica Agorà (dove una volta parlava Socrate) e il Tempio di Efesto (il tempio meglio conservato di Atene), nell'emergente Thissio.

Oppure si può continuare verso nord in direzione di Psyrri, un'altra zona nuova sulla mappa turistica di Atene. C'è una fresca atmosfera urbana, ma troverete anche taverne tradizionali.

Potete visitare Agios Dimitrios, la prima cattedrale di Atene, sull'omonima strada, che ospita anche un'altra gemma chiamata Avli (cortile), dove troverete una piccola collezione di case di legno a due piani e un caffè direttamente da Atene degli anni Cinquanta.  

Svoltando a destra in via Evripidou si trova l'ennesima parte di Atene, con negozi di erbe aromatiche e spezie aperti originariamente dai nuovi residenti della città dopo lo scambio di popolazione greco-turca del 1932.

Proseguite fino in cima e vi collegate con le principali arterie che portano alla piazza centrale di Atene, Syntagma, famosa per il Parlamento e i Giardini Nazionali della porta accanto (un'altra inaspettata oasi di verde).

Assicuratevi di fare una passeggiata nei giardini, oltrepassate la Zappeion Hall e finirete al primo stadio olimpico moderno, un'arena a ferro di cavallo con i sedili in marmo, nota anche come Panathenaic Stadium, che serve anche come traguardo della Maratona di Atene.  

Sta a voi decidere cosa fare. Ma se si tratta di un drink serale e di un boccone dove vanno i giovani ateniesi che cercate, abbiamo un ultimo suggerimento. Appena a sud di dove siete partiti (alla stazione della metropolitana dell'Acropoli) c'è Koukaki, dove il gioco si fa duro.

 

Leggi di più Read Less

Per una capitale europea, le distanze a piedi ad Atene sono brevi. Ma vivere la città a piedi non significa che si debba camminare per tutto il tempo. La metropolitana è il mezzo di trasporto pubblico più veloce. 

  • Verde: Compresi Monastiraki, Thissio e il porto del Pireo.
  • Rosso: Compresi Acropoli (il nostro punto di partenza), Syntagma, Panepistimio (vicino a via Evripidou) e Syngrou Fix (vicino a Koukaki).
  • Blu: Compresi Syntagma e Monastiraki (1 km a piedi fino alla stazione della metropolitana Acropolis). La linea blu si estende fino all'aeroporto internazionale di Atene.
  • L'esplorazione di Atene a piedi può essere fatta tutto l'anno.
  • Per ottenere il massimo dall'esperienza visita tra ottobre-aprile, quando le folle estive si sono assottigliate e vi piacerà anche la compagnia degli ateniesi che vivono la loro vita quotidiana e si sentono come un locale.

Per informazioni sui biglietti e sugli orari di apertura:

Agorà romana

Antica Agorà

Stadio Panathenaic 

Orari di apertura: Estate (Marzo-Ottobre) 8.00-19.00 e inverno (Novembre-Febbraio) 8.00-17.00.  

  • 2 ore vi daranno una grande introduzione ad Atene a piedi, portandovi dall'Acropoli fino a Psyrri (con una pausa caffè).
  • 4-5 ore sono sufficienti per fare l'intera passeggiata, compresa una pausa caffè e un pranzo.
  • Una giornata intera vi permetterà di fare tutto con i vostri tempi, con caffè, pranzo, shopping e persino una pausa in albergo prima di cena, se siete in centro e volete mettere i piedi in alto.

 

VIAGGIARE CON RESPONSABILITÀ

Cerchiamo tutti di mantenere viva la magia dei villaggi, dei centri e delle città greche, anche per le generazioni future.

Mantieni le strade il più pulito possibile, usando i bidoni dati in dotazione o, se necessario, porta con te la spazzatura fino a quando non troverai un cestino.
Utilizza una bottiglia di acqua riutilizzabile per cercare di ridurre al minimo l'uso della plastica.
Rispetta i monumenti culturali e i resti archeologici e non usare il flash se c'è un cartello che lo vieta espressamente. È per proteggere le siti archeologici.
Fai del tuo meglio per sostenere i piccoli e indipendenti negozi a conduzione familiare e i produttori locali portando a casa qualcosa di artigianale e del posto.
Rispetta le piante e gli animali.
Rispetta gli altri visitatori e la gente del posto
Sii curioso e chiedi qualsiasi consiglio alla gente del posto.
YOU NEED TO KNOW ·

See also

You might be interested in
Heading northeast, you reach Ermoupouli’s magnificent main church, known locally as Agios Nikolaos of the Rich

Un tour a piedi nella colorata Ermoupoli di Syros

There’s a 13km cycle lane stretching right along the waterfront

Un tour ciclistico fatto su misura per la città di Kos

The crown jewels of the main town are the Byzantine Kastro and even older monastery

Un tour a piedi per la città di Skyros

Idyllic landscape of Kalamata's Marina at sunset

Un tour a piedi nella spettacolare Kalamata

Kamares village, the main port of Sifnos island

Villaggio delle cicladi Hopping a Sifnos

Discover the wonder of the acropolis museum

Scopri le meraviglie del Museo dell'Acropoli