MUSEI ARCHEOLOGICI IN GRECIA

Andate alla scoperta di dodici tra i più importanti e famosi musei archeologici della Grecia


Vi trovate in Grecia, il paese che ha dato alla luce la civiltà. Visitate i musei di fama mondiale. Esplorate l’arca dell’arte e della creatività umana. Avvicinatevi di persona a oggetti di valore inestimabile. Ammirate le rappresentazioni di divinità e uomini. Andate alla scoperta degli oggetti quotidiani delle vite private e pubbliche degli antichi. Immergetevi nella bellezza e nell’incanto dei tesori dell’arte, grandi e piccoli. Passeggiate nei musei della Grecia e sperimentate l’entità delle conquiste dell’uomo e la vasta gamma di mostre, molte delle quali famose in tutto il mondo. Le porte del museo sono aperte; entrate!


I musei archeologici più popolari in Grecia


1. Nuovo Museo dell’Acropoli: uno dei musei più importanti della Grecia. Imponente e spazioso, ospita ogni oggetto trovato sulla roccia sacra dell’Acropoli, dall’era micenea all’età paleocristiana.

2. Museo Archeologico Nazionale: il più grande del paese, ha una delle più importanti collezioni di antichità greche nel mondo, oltre 11.000 reperti raccolti da ogni luogo in cui è fiorita la civiltà greca.

3. Museo archeologico di Delfi: allestito secondo i moderni principi espositivi, questo edificio espone reperti dell’Oracolo, templi e tesori. Il famoso Auriga in bronzo è l’attrazione principale.

4. Museo archeologico di Olimpia: reperti senza prezzo dall’era preistorica a quella paleocristiana. La collezione di sculture è impareggiabile, con l’Ermete di Prassitele e il fregio del tempio di Zeus.



5. Museo delle tombe reali A Aigai (Vergina): un cimitero-museo sotterraneo, dove sono custodite tombe e reperti, questa struttura unica custodisce tesori della civiltà macedone, tra cui ghirlande d’oro, statuette d’avorio e rari affreschi.

6. Museo archeologico di Heraklion: uno dei migliori d’Europa, questo museo espone oggetti che ripercorrono 5.500 anni di storia, dal Neolitico all’epoca romana. La collezione minoica è insuperabile, con i suoi affreschi di Cnosso, le ceramiche superbamente lavorate e il misterioso disco di Festo.

7. Museo archeologico di Salonicco: l’edificio è un monumento storico, considerato un esempio di design modernista. Contiene reperti provenienti da siti di tutta la Macedonia.

8. Museo archeologico di Dion: all’ingresso è esposta una sorprendente collezione di sculture, mentre al primo piano vi aspetta una ricompensa: uno strumento musicale raro, un organo a canne azionato dall’acqua, o Hydrauli.

9. Museo archeologico di Rodi: reperti dall’era micenea al Medioevo, provenienti da Rodi e dalle isole circostanti.

10. Palazzo dei Gran Maestri (Rodi): forse il monumento più importante lasciatoci in eredità dai Cavalieri di San Giovanni, contiene pavimenti a mosaico, colonne, mobili medievali e altri oggetti che testimoniano il loro dominio sull’isola.

11. Museo della preistoria, Thera, Santorini: reperti e affreschi provenienti dall’insediamento di epoca minoica di Akrotiri, tra cui rari esempi di mobili e le famose pitture murali, Primavera con Rondini e Scimmie Blu.

12. Museo della civiltà bizantina, Salonicco: un premiato edificio contemporaneo, con una superba collezione di arte paleocristiana, bizantina e post-bizantina.

 


Il nuovo museo dell'Acropoli, Atene

DESTINAZIONI CULTURALI IN GRECIA