READING TIME
Tutto il tempo necessario per bere un caffè Greco

Patria dei 12 dei dell'Olimpo, il Monte Olimpo ha sempre incuriosito chiunque ne sia entrato in contatto. E da quando è stato scalato per la prima volta nel 1913, la gente ha trovato modi sempre più ingegnosi per conquistare le sue numerose cime, valli e gole. La domanda è ... sei pronto a trovare il tuo Zeus interiore?

Un caloroso benvenuto a Litohoro

Tutto inizia a Litohoro. La città più vicina al Monte Olimpo è in parte montuosa (costruita ai piedi delle colline) e in parte costiera (a breve distanza dalle lunghe spiagge sabbiose di Pieria). C'è molto da vedere, sia che ci si trovi all'ombra della piazza principale aspettando un bel meze raffinato o che si esplori l'architettura tradizionale macedone e le case con balconi di legno nei vicoli. 

Litochoro village

Non andare via senza averne assaggiato i dolci. Il fiume Enipeas la attraversa, ma la maggior parte della tua attenzione si concentrerà sulla montagna di Hulking sullo sfondo.  

Una bella visita alla gola dell'Enipeas

Introdurti al Monte Olimpo è delicato, ma sarà anche una delle escursioni più memorabili sulla leggendaria montagna. Partendo da Myli (400 metri di altitudine), appena fuori Litohoro, un percorso di 9 km segue la splendida valle del fiume Enipeas.

Scopri i sentieri escursionistici del Monte Olimpo

A beautiful introduction in the Enipeas Gorge

Il sentiero fittamente boscoso (parte del sentiero europeo a lunga percorrenza E4) ti condurrà attraverso ponti di legno che attraversano la gola. Passerai davanti ad Agio Spilaio (dove San Dionisio visse come asceta) e al monastero di Agios Dionysios del XV secolo e, poco prima di Prionia (1.100 metri sul livello del mare), una serie di vasche per immergersi e bellissime cascate. Quindi non dimenticare di mettere in valigia il costume da bagno.  

I sentieri escursionistici del Monte Olimpo

Ora verso il monte... C'è una moltitudine percorsi diversi, tra cui il più popolare è quello che va da Prionia (il punto più alto raggiungibile in auto) al Rifugio Spilios Agapitos e fino all'Altopiano delle Muse (la vista è all'altezza del nome) a 2.650 m di altitudine (un'escursione di 8,3 km in totale). Si può pernottare nel rifugio e proseguire per Skala, o anche per Mytikas (a 2.917 metri, il punto più alto). Un'altra possibilità è quella di andare da Gortzia (deviazione dalla strada Litohoro-Prionia) al Rifugio Pestrostrouga e proseguire per la Valle delle Muse. Non è obbligatorio, ma vale la pena avere una guida. 

Canyoning lungo la gola di Orlias

Le cose diventano abbastanza tecniche ora, quando agli scarponi vengono sostituiti i bastoni per il canyoning e l'attrezzatura per il trekking fluviale. L'attrezzatura e il know-how sono offerti da numerosi fornitori di esperienze del posto, e la gola di Orlias è una delle mete preferite. 

Canyoning presso la gola di Orlias sul Monte

Prepare for water sliding, fly-foxing, abseiling and plenty more adrenaline-filled fun at Orlias Waterfall

Preparati a scivolare sull'acqua, a fare fly-fox, a calarti in corda doppia e a divertirti con l'adrenalina mentre scendi la gola, con il verde, i laghi e le cascate lungo il percorso. La cascata di Orlias crea la più grande piscina per immersione in cui nuotare. È impegnativa ma anche adatta a tutti i livelli, con alcuni fornitori organizzano anche per i bambini. 

I villaggi, dove gli dei diventano abitanti del luogo

Abbassiamo ora il ritmo cardiaco esplorando i villaggi intorno all'Olimpo. L'autenticità e la pace prendono il sopravvento a Paleos Panteleimonas, 500 metri sopra il Golfo delle Terme. È forse il villaggio più bello, con vista non solo sul Monte Olimpo ma anche sul castello veneziano di Platamonas e sulla costa. A Palei Pori, tutte le strette vie sembrano condurre alla piazza, con il suo enorme platano e la chiesa bizantina, e la chiesa di Agios Athanasios di Palea Skotina risale al XIV secolo. Quale miglior ambiente per un caffè o per raccogliere prodotti locali, come il miele o il tè di montagna? 

In mountain bike verso le nuvole

Dove c'è montagna, c'è la mountain bike. Infatti, ci sono due montagne che sono ottime per andare in bicicletta, con il vicino Monte Kissavos che offre anche ottimi sentieri.

Mountain-biking at Mt Olympus

Per quanto riguarda l'Olimpo, i sentieri intorno ai pendii più bassi offrono il terreno migliore - e si può anche seguire la strada asfaltata da Litohoro a Prionia. Ma non c'è niente di meglio di un sentiero nel bosco - tra querce, abeti e pini - e di una sosta in una sorgente naturale o in un punto panoramico (montagna e mare). Se sceglie il percorso con attenzione (o meglio ancora, unisciti a un gruppo) e avrai una giornata perfetta. 

Arrampicata, come un dio

Sicuramente, questo è tutto ciò che gli dei possono gestire. Le cime frastagliate, le gole e le pieghe dell'Olimpo sono lo scenario perfetto per l'arrampicata su roccia. Ci sono molte opzioni, con alcune compagnie che offrono itinerari epici di più giorni. La cresta di Xerolaki lungo il lato nord è il sito di arrampicata più popolare, che dà accesso all'Altopiano delle Muse, e alcuni itinerari ti porteranno fino a Mytikas. Come per tutte le escursioni sull'Olimpo, è necessario prestare particolare attenzione, poiché le condizioni meteorologiche cambiano rapidamente. Da metà maggio a ottobre sono i mesi migliori per l'arrampicata, ma bisogna prima acquisire conoscenze del posto.

La natura... il vero custode del Monte Olimpo

Camminare, andare in bicicletta, fare canyon e arrampicarsi su roccia... ma c'è un solo vero aspetto dell'Olimpo. Qui la natura regna sovrana, più di quanto qualsiasi dio possa mai fare. L'Olimpo è stato il primo Parco Nazionale della Grecia (1938) ed è un biotopo protetto da Natura 2000.

National park at Mt Olympus

Ci sono più di 1.700 tipi di piante e alberi (un quarto di tutta la flora greca) prima di raggiungere i prati e le praterie al di là della linea degli alberi. Sono state registrate anche più di 30 specie di mammiferi e 100 tipi di uccelli... cavalli selvatici, capre, cervi, volpi, cinghiali, scoiattoli, aquile, falchi... Lavoriamo insieme per continuare a mantenerlo così.

Vivere il Monte Olimpo

Ci sono tanti modi diversi per scoprire i segreti del Monte Olimpo e prendere posto nel pantheon dei 12 dei. Allora, quale strada sceglierai per conquistare la mitica montagna del nord della Grecia?

Scopri l'Olimpo ora

Read Also

Here is a selection of stories you may also like
Nature… the true guardian of Mt Olympus

7 fughe magiche a soli 60 minuti da Salonicco

Litohoro village is the starting point for day trips on the mountain

7 motivi olimpici per visitare la Pieria

Santorini is the embodiment of everything magical about the Greek islands

12 Fantastiche mete in Grecia dovrai vederle per crederci

5 motivi per i quali non potrai perdere Kavala

Giola lagoon the natural pool carved into the rock by the sea in Thassos

5 motivi per i quali non puoi perdere Tasso

Nature… the true guardian of Mt Olympus

7 fughe magiche a soli 60 minuti da Salonicco

Myrtos beach, Kefalonia

10 ricordi bellissimi di Cefalonia che porterai a casa con te

View of Santorini island from Thirassia

Scopri le alternative delle Cicladi vicine a Santorini

The most famous village in Karpathos island, with panoramic views

8 le ragioni che vi faranno venire la voglia di esplorare Karpathos

8 indimenticabili cose da fare, conosciute e nascoste, a Kalymnos

A little before you reach Koumaros, you pass Exomvourgo Castle, high up on a 640m conical hill

9 modi per scoprire l'autenticità di Tinos