ELATI-PERTOULI

UN PARADISO SEGRETO IN TESSAGLIA

Il ponte di pietra a Pylis, Elati-Pertouli

Un viaggio tra foreste incantate e montagne innevate, tra villaggi pittoreschi e monasteri nascosti.


L’aspro crinale del monte Kozakias, nella parte più orientale della catena montuosa del Pindo, è pronta a darti il suo benvenuto. Le alte e verdeggianti vette della Tessaglia celano alcuni dei segreti più misteriosi e affascinanti dell’intero distretto di Trikala. Un’apertura del terreno dai tratti quasi soprannaturali ti guiderà dalla cittadina di Pyli fino al “lato invisibile” della montagna e ad alcune delle perle turistiche più preziose dell’intera Grecia: si tratta dei villaggi di Elati, Pertouli e Neraidohiri, destinazioni ideali per le tue vacanze invernali.



Cosa fare a Elati e Petrouli


Elati: una cosmopolita città montana in Tessaglia
Salendo il pendio occidentale della montagna, attraverso un paesaggio immerso tra platani e abeti e con una spettacolare vista sul fiume e sui villaggi di fronte, arriverai ben presto a Elati, un villaggio all’altitudine di 950 m. E’ il più grande insediamento montano della regione e una delle più importanti destinazioni turistiche in Grecia in tutte le stagioni dell’anno. Da qui partono decine di percorsi di vario tipo: strade asfaltate, sentieri escursionistici, piste adatte a passeggiate nel verde... Non è un caso che gli amanti della montagna scelgano proprio Elati come loro base di partenza.

Pertouli: il giardino dell’Eden
Goditi un viaggio in un luogo dal paesaggio ameno, immerso nel verde dei pendii meridionali della catena del Pindo. Migliaia di ettari di vegetazione lussureggiante, fonti d’acqua, torrenti impetuosi e laghi stagionali contribuiscono a creare un ambiente davvero straordinario. Pertouli, con le sue fitte foreste e le sue strutture turistiche di alta qualità (tra cui un piccolo impianto sciistico), costituisce una delle principali attrazioni della Grecia settentrionale.

Un piccolo impianto sciistico dalla vista mozzafiato
L’impianto sciistico di Petrouli è piccolo nelle dimensioni, ma insuperabile nella bellezza dell’ambiente in cui è immerso. Sorgono nelle vicinanze anche diversi hotel e ristoranti di lusso. Sia che si ami lo sci oppure no, questo angolo di Tessaglia è l’ideale sia per i più piccoli, che si divertono giocando sotto la neve, sia per più grandi, che si possono godere una cioccolata calda o un buon bicchiere di vino al tepore della loro stanza.

Pyli Trikalon: l’eterno guardiano del passo montano
La Pyli Trikalon è stata per secoli la porta d’accesso alla regione montana di Trikala, nonché uno dei luoghi più importanti della zona. Qui si ergeva un tempo la città bizantina di Megala Pyli (“Grande Porta”), ospitante uno spettacolare monastero chiamato Porta Panagias. Sopra questo stretto passo si sviluppa la Pyli moderna, principale centro di commercio e transito dell’area circostante. Vi si trova ancora il celebre ponte ad arco in pietra costruito nel 1514.


Immagini di Elati e Pertouli



Perle nascoste di Elati e Pertouli


L’”impenetrabile” Agios Vissarionas
Lontano dai rumori della strada e invisibile ai viaggiatori di oggi, il monastero medievale di Agios Bessarion appare una fortezza impenetrabile ai piedi del monte Kozakias. E’ una delle più maestose attrattive della regione. Questo imponente complesso a tre piani comprende 366 celle e la sua costruzione venne completata nel 1527.

Piatti, sapori e profumi locali
Questi graziosi negozi locali sono stati creati con l’intento di preservare i sapori delle antiche ricette tradizionali di Trikala. In particolare a Elati troverai la tipica pasta granulosa essicata al sole, formaggi con latte di pecora e una grande quantità di prodotti vegetali (miele, grano macinato grosso, pomodori essiccati...), dolci sciroppati, marmellate ed erbe medicinali. Perditi fra i mille sapori e aromi della Tessaglia!

La Roccia rossa
Da qui godrai di una fantastica vista su Elati. I più audaci potranno  anche provare i brividi dell’adrenalina dedicandosi all’arrampicata.