PELOPONNESO

UN VIAGGIO NEL MITICO SUD DELLA GRECIA

Guarda il video

Villaggi pittoreschi e senza tempo, antichi monumenti, castelli medievali, una storia ricchissima, bellezza naturale e spiagge spettacolari fanno del Peloponneso una destinazione ideale tutto l’anno.

Il Peloponneso è una destinazione adatta a tutte le stagioni, con una storia e un paesaggio ricchissimi. Destinazioni di autentica bellezza naturale, ciascuna con le sue speciali caratteristiche, sono pronte ad accoglierti in qualsiasi periodo dell’anno: Messenia, Elafonissos, Mani, Porto Heli, Kalavrita e Nafplio sono solo alcune delle mete possibili. E’ anche la terra di Sparta, degli olivi e dei giochi olimpici. Guerra, pace e cultura hanno plasmato le sue città e le sue campagne, creando quella che oggi è una delle più belle destinazioni della Grecia continentale. Antichi monumenti e una serie di altre incredibili attrazioni disseminano l’intero territorio del Peloponneso.

Visiterai l’antico teatro di Epidauro e il vicino tempio di Asclepio, patrimonio universale dell’Unesco. Il Peloponneso è una terra di contrasti: imponenti montagne sono avvolte da un’incantevole e dorata linea costiera, ricca di infinite spiagge e insenature esotiche. Paesaggi spogli e incontaminati, acque cristalline e fertili vallate sono distanti appena pochi chilometri tra di loro. Tanto i turisti quanto le persone del posto non si stancano mai di contemplare le tortuose strade che si perdono all’orizzonte, dove mare e cielo diventano una cosa sola. Visitando gli antichi monumenti e i castelli medievali veneziani e bizantini, farai un viaggio all’indietro nel tempo. Potrai infine godere di lunghi momenti di riposo nelle pensioni tradizionali in tipici villaggi montani costruiti in pietra o in moderni e lussuosi resort, con servizi a 5 stelle e tutti i più moderni comfort. 

La dorata linea costiera: spiagge esotiche e baie pittoresche
La linea costiera del Peloponneso è ricca di spettacolari spiagge sabbiose dall’acqua cristallina. Tra le località più celebri per i loro paesaggi d’incanto ci sono l’esotica Elafonissos e la spiaggia di Voidokoilia, in Messenia. Altre spiagge importanti sono Kardamyli (nel golfo della Messenia), l’antica Epidauro e Porto Heli. 

Un viaggio nella storia e nelle civiltà antiche 
Qui nel Peloponneso potrai ammirare in tutto il suo splendore la grandezza della Grecia antica. Rimarrai sicuramente incantato dall’Antica Olimpia, patria dei Giochi olimpici, e dalla Micene “ricca d’oro” cantata da Omero. Visiterai Epidauro, col suo celebre teatro antico, dove si svolgono fantastiche rappresentazioni delle opere teatrali della classicità, e il santuario di Asclepio. Scoprirai il tempio di Apollo Epikourios a Basses (Bassae), realizzato dal medesimo architetto che costruì il Partenone, e anche i marmi di Iktinos, un altro patrimonio dell’Unesco. Il Peloponneso è però anche ricchissimo di architettura medievale e bizantina, come dimostrano il castello di Mystra (Sparta) e i castelli di Methoni e Pylos.

Peloponneso: un paradiso di attività in mezzo alla natura 
Il Peloponneso è davvero un paradiso per chi ricerca il brivido dell’avventura. Le attività a cui ci si può dedicare sono innumerevoli: guida fuori strada, camminata e arrampicata sul monte Taigeto e tantissimo altro. Il sentiero europeo di lunga percorrenza E4 passa per il Peloponneso, e in ogni zona della regione esistono decine di sentieri per escursionisti ben segnalati. I più audaci vorranno sicuramente recarsi anche a Lagada, che ospita un parco interamente dedicato all’arrampicata.

Terra di olive e molto altro 
Celebri in tutto il mondo sono le olive di Kalamata e l’olio che se ne ricava. Tuttavia, la dolce fragranza delle arance di Sparta e Argo e dei deliziosi succhi di frutta prodotti in queste zone sono di una bontà altrettanto indimenticabile. Assaggerai i vini di Nemea e Mantinea, così come il celebre Malvasia di Monemvassia, il vino dolce tipico della regione, chiamato “il nettare dei nobili”. Provalo coi goges, la pasta fatta in casa tipica della Laconia (assomigliano agli gnocchi, ma sono a base di farina di grano), con l’eliotyropita del Mani (focaccia di olive e formaggio) o col tyropsomo di Neapolis (pane al formaggio). 

L’Arcadia, invece, è nota per le sue hilopites (un tipo di tagliatelle) fatte in casa e per la trahana (una zuppa rustica a base di grano e yogurt), che potrai trovare in molti negozi insieme a tutti gli altri prodotti tipici, come il miele d’Arcadia, le castagne e le deliziose melanzane senza semi della Zaconia. Non scordarti del Mani, con la sua carne e le sue salsicce, le sue ricette a base di carciofi, prodotti in gran quantità in questa regione, come anche i fagioli e la chorta (qualità di verdura servita bollita). Terminerai i tuoi pasti con dolci tipici del Peloponneso come i diples (sottili foglie fritte di pasta), i pastelia (sesamo con miele) e i rafiola (paste con ripieno alle noci). A Corinto potrai assaggiare uno sciroppo dolce fatto con petali di rosa, uvetta e ribes. Quest’ultimi due sono prodotti tipici della Corinziade.

Monumenti e attrazioni del Peloponneso: romantici castelli, villaggi pittoreschi e un’eccezionale bellezza naturale

1. I castelli: i castelli di Monemvasia e di Nafplio (Bourtzi, Akronafplia e Palamidi) sono le più romantiche destinazioni dell’intera Grecia, ideali per gite di due giorni.
2. Villaggi montani: splendidi villaggi montani come Stemnitsa, Dimitsana, Karytaina, Vytina e Trikala conservano la loro incantevole bellezza in ogni periodo dell’anno. In tutto il Peloponneso troverai tradizionali pensioni in pietra e taverne dove provare tipici piatti greci.
3. Kalavryta: scopri l’impianto sciistico di Kalavryta. Esplorerai la frastagliata gola Vouraikos e visiterai importanti monumenti religiosi quali i monasteri di Mega Spilaion e Agia Lavra.
4. Tesori naturali: tra i tesori naturali del Peloponneso che devi assolutamente scoprire ci sono certamente la foresta di Foloi, l’ecosistema acquatico di Gialova, le grotte di Dirou, la gola di Lousios, ideale per lunghe camminate, e il lago Tsivlos.
5. Il ponte di Rio-Antirrio: terminato nel 2004, è il ponte strallato più lungo al mondo. La sera viene illuminato e offre una vista eccezionale.
6. L’antica Olimpia: uno dei più importanti siti archeologici della Grecia. Visita lo stadio, i templi e i vari edifici connessi allo svolgimento dei Giochi olimpici. Non dimenticare il tempio di Zeus, che ospitava la maestosa statua in oro ed avorio di Zeus Olimpio, una delle sette meraviglie del mondo antico, andata distrutta nel V secolo d.C.
7. L’antica Messene: situata ad appena 30 km da Kalamata, la città di Messene, fondata nel IV secolo a.C., presenta imponenti mura perimetrali esterne erette nel III secolo d.C., l’enorme Porta Arcadica e ben otto torri che sono tutt’oggi conservate.
8. L’antica Epidauro: il celebre teatro di Epidauro è uno dei più importanti monumenti dell’antica Grecia. Costruito intorno al 340-333 a.C., combina una acustica eccezionale, eleganza e perfette simmetrie.
9. Tempio di Apollo Epicurio: come già Pausania il Periegeta nel II secolo d.C., anche tu sarai impressionato dal remoto tempio di Apollo Epicurio a Bassae, una località il cui nome significa “piccola valle tra le montagne”. Una visita a questo tempio, il primo monumento antico della Grecia a essere inserito dall’Unesco nella lista dei patrimoni dell’umanità, è un’esperienza straordinaria e indimenticabile.

Voidokoilia, Peloponneso
 
 
2
0
Nessun risultato trovato
COMPAGNIA AEREA
IN PARTENZA
RITORNO
PREZZO PER ADULTO
{{itinerary.carrierTitles}}
{{itinerary.carriers[0].name}}
{{itinerary.outDateDeparture | date:'EEE dd MMM' | gruppercase}}
{{itinerary.outDateDeparture | date:'HH:mm'}} - {{itinerary.outDateArrival | date:'HH:mm'}}
{{itinerary.outCode}} {{itinerary.inCode}}

{{itinerary.inDateDeparture | date:'EEE dd MMM' | gruppercase}}
{{itinerary.inDateDeparture | date:'HH:mm'}} - {{itinerary.inDateArrival | date:'HH:mm'}}
{{itinerary.inCode}} {{itinerary.outCode}}