Three Cycladic gems, each with their own unique character, and so close to one another (and the ports of Athens) that you won’t be able to wait to get started.
ITINERARY

Itinerario di 10 giorni in giro per le isole Andros-Tinos-Syros

Tre gemme cicladiche, ognuna con il suo carattere unico, così vicine l'una all'altra (e ai porti di Atene) che non puoi aspettare per visitarle.

Alcune isole sono fatte per essere visitate, soprattutto quando fanno parte della famosa catena delle Cicladi e sono così facilmente raggiungibili da Atene. La verde Andros, la maestosa Syros e Tinos sulla spiaggia - e questo è solo l'inizio delle loro storie. Potrai andare in barca a vela o viaggiare con un traghetto convenzionale, scegliere le tue fermate, prolungare o ridurre il tuo soggiorno... basta prepararsi per un bel giro delle isole.

Esplora le isole dell'Egeo

Start point - End point
Rafina
Distanza
235km
Means of transport
Boat, Car, Foot
Durata
10 giorni
Highlights
La nobile Hora, il villaggio Menites e Tis Grias fino alla spiaggia di Pidima ad Andros; la maestosa Ermoupoli, la vista dalla cattedrale di Agios Georgios ad Ano Syros e il remoto villaggio di San Michali a Syros; e le chiese, i villaggi e il marmo di Ti
DAY 1 OVERVIEW

Isola di Andros

40km Car, Foot 3

Difficilmente crederai che, a 2 ore dal porto di Rafina (appena ad est di Atene), potrai essere nelle Cicladi. D'altra parte, Andros non è come qualsiasi altra isola delle Cicladi. E stai per scoprire il perché.  

Beautiful town of Chora in Andros, Greece

Una passeggiata a Hora

Troverai gli elementi veneziani, bizantini e cicladici delle altre isole delle Cicladi, ma è qui che finisce la somiglianza a queste ultime. Situata su una stretta penisola della costa orientale, la città principale di Andros (o Hora) è stata influenzata negli anni dalla ricchezza della navigazione, con case di capitani, un Museo Marittimo e un Museo d'Arte Contemporanea (una collezione privata con più di 300 pezzi di artisti greci e internazionali). Cercate il ponte di pietra che collega la città a un isolotto con i resti di un castello veneziano e, appena al largo della costa, il Faro di Tourlitis.

 

Neiborio beach near Chora in Andros island

Le spiagge vicine

È ora di concedersi una bella nuotata. Proprio a nord di Hora, Nimporio è protetta da venti estivi (Meltemia) che soffiano spesso ad Andros ed è una perfetta spiaggia tranquilla e rilassante. C'è una roccia (nota agli abitanti del luogo come Tourlos) che divide la spiaggia in un lato sabbioso e uno ghiaioso. Oppure si può camminare per circa 10 minuti fino alla sabbia dorata e all'acqua azzurra e limpida di Piso Gialia. Per raggiungerla dovrai fare circa 120 passi dalla strada. 

Stenies village in Andros island

Il villaggio di Stenies

Si conclude la giornata con una prima escursione per villaggi visitando Stenies, un insediamento collinare appena sopra la spiaggia di Piso Gialia. Troverai altre case di capitani nella città alta (anche qui le influenze della navigazione sono forti) ma anche un'atmosfera totalmente tradizionale e la città bassa si distingue per la Torre di Bisti-Mouvela a tre piani del XVII secolo. Trova un "kafeneion" per avere una buona visione della vita del villaggio. 

DAY 2 OVERVIEW

Isola di Andros

19km Boat, Car, Foot 3

La natura incontaminata ti aspetta oggi con una gita alle cascate e un'escursione, se te la senti, più un'altra dose di vita di paese. Ma non preoccuparti, ci sarà anche un sacco di tempo per il relax in spiaggia. 

Waterfalls of Pythara in Andros island

Le Cascate della Pithara

Con tutte le spiagge di Andros, godersi la natura non potrebbe essere più facile, soprattutto nei sentieri che portano ai villaggi. Quindi, anche solo camminando per 10 minuti dal villaggio di Apikia fino alle cascate di Pithara, potrai sperimentare il verde dell'isola. Ma vale anche la pena dedicare mezza giornata alle escursioni (idealmente con una guida) tra Apikia e la spiaggia di Gialia (circa 5 km). Prima di lasciare Apikia, assicurati di recarti presso le Sorgenti di Sariza, una fontana con sorgenti correnti, nel centro del villaggio, prima di dirigerti verso le cascate e poi fare trekking verso la costa. Se decidi di fare l'escursione di mezza giornata, salta la spiaggia di Achla e recati subito dopo Menites.

Waterfalls of Pythara in Andros island

Spiaggia di Achla

Ecco una delle più belle spiagge dell'isola. La strada sterrata che porta ad Achla dal villaggio di Vourkoti può essere dissestata, quindi se non disponi di un 4x4 il modo migliore per arrivarci è in barca da Hora. Potrai godere di una spiaggia di ciottoli bianchi fini e conchiglie profumate, oltre che di acqua limpida e di un sottofondo di platani e di un fiume. È anche una delle spiagge più tranquille quando soffia il vento. Nelle vicinanze si trova la pittoresca chiesetta di Agios Nikolaos.

 

Stone Springs of Dionysus in Menites village

Villaggio di Menites

Si prosegue verso il piccolo villaggio di Menites, costruito tra noci e platani e circondato da altre acque correnti e sorgenti. Quale posto migliore per concludere la giornata se non la pittoresca piazza principale in un bar o in una taverna? Chiedi della leggenda che si cela dietro le teste di leone scolpite da dove scorre l'acqua della sorgente all'ingresso del villaggio. La risposta ha a che fare con il nome del villaggio.

DAY 3 OVERVIEW

Isola di Andros

32.1km Car, Foot 3

Questa giornata sarà dedicata alla zona più ampia di Korthi, verso il sud di Andros, con una visita ad un villaggio tradizionale o ad un insediamento balneare (a tua scelta) e qualche altro scenario incredibile. Poi, una gita alla spiaggia più famosa di Andros. 

Il castello di Faneromeni

La Valle di Dipotamata

Un altro bel posto per iniziare la giornata è la valle di Dipotamata, lunga 7 km, nel centro dell'isola. Qui ci sono moltissimi percorsi escursionistici, con il vecchio sentiero di pietra che un tempo era l'unico collegamento terrestre tra Hora e il villaggio di Korthi. Passerai davanti ai resti del castello di Faneromenis (un'eredità veneziana con una splendida vista sul mare), un ponte ad arco in pietra e più di 20 mulini ad acqua... oltre a tanta natura. Oppure, se preferisci andare direttamente in spiaggia, salta l'escursione e fermateti al ponte di pietra per ammirare il panorama lungo la strada.

Grias Pidima (old's woman jump) beach

Da Tis Grias alla spiaggia di Pidima

Probabilmente la spiaggia più famosa di Andros e sicuramente la più fotografata grazie alla misteriosa formazione rocciosa che sporge dal mare come una colonna, da cui la spiaggia prende il nome. Il "salto della vecchia signora" (come si traduce) si riferisce a una storia di una vecchia signora, degli Ottomani, di un tradimento, di rimpianto e (hai indovinato) di un grande salto dagli scogli. Arrivare in spiaggia richiede una passeggiata, ma la ricompensa sarà una fantastica nuotata e uno scenario unico. 

Panoramic view of coastal village Korthi

Korthi villaggio

Un altro villaggio per concludere la giornata. In realtà, Korthi è più simile a due villaggi, sia montuosi che costieri, ed è così che si è evoluto l'insediamento. Inizia a goderti le case tradizionali e i palazzi sulle colline, prima di scendere verso la baia (chiamata Ormos Korthiou o Gialos) per un pasto a base di pesce in una taverna sul lungomare. Se avrai voglia di qualcosa di dolce, potrai gustare un pasteli (una barretta al miele di sesamo) o un'amigdalota (biscotti tradizionali alle mandorle per i quali Andros è famoso).

DAY 4 OVERVIEW

Isola di Andros

51.4km Car, Foot 3

Il tuo ultimo giorno ad Andros è dedicato al lato occidentale dell'isola e terminerà nella vivace cittadina di Batsi. Costruita attorno a un porto, ha mantenuto il suo carattere di città di pescatori, ma è ricca di colori, azione e luoghi dove mangiare. Ma prima di questo, potrai scegliere tra un paio di grandi spiagge ... a seconda delle tue preferenze (e del vento).

Fellos beach in Andros island

Spiaggia di Fellos

Il primo assaggio della vita da spiaggia oggi sarà la lunga e sabbiosa Fellos, facilmente accessibile ma con poche infrastrutture e alberi di tamerici per l'ombra. C'è un piccolo bar sulla spiaggia per caffè e snack e una taverna nelle vicinanze, ma poco altro. L'acqua è fantastica, ma sappi che può essere colpita dai venti del nord. Altre spiagge vicine sono Kourtali e Selki.

Chrissi Ammos beach, Andros

Spiaggia di Chrissi Ammos

Se cerchi un cambio di scena durante il giorno o forse qualcosa di più organizzato e vivace, Chrissi Ammos è il posto dove andare. Tra il porto di Gavrio e Batsi, è una delle spiagge più popolari dell'isola per la sua fantastica scena di acqua, bar sulla spiaggia e sport acquatici e per il fatto che si trova in una baia più protetta. Ha tutti i servizi di cui si può avere bisogno, ma la sua caratteristica più popolare sta nel suo nome, "sabbia dorata".  

Port of Batsi in Andros island

Villaggio di Batsi

Il villaggio costiero di Batsi è il luogo dove si concentra la vita notturna di Andros (stranamente per un'isola greca, non è la città principale). Molti dei caffè, ristoranti, negozi e bar si trovano nel porto e si affacciano sulla cooperativa femminile locale che vende prodotti locali (la maggior parte dei membri sono agricoltori). C'è anche una spiaggia con sabbia e servizi, il che significa che Batsi è il punto focale di molti vacanzieri di Andros. 

DAY 5 OVERVIEW

Isola di Syros

10km Car, Foot 3

Da Andros, ci si dirige verso Syros (circa 2-3 ore in aliscafo o traghetto), il centro delle Cicladi e la capitale della catena insulare. Detto questo, ha poche somiglianze con le altre isole Cicladi, con la sua città principale, Ermoupoli, ricca di palazzi neoclassici colorati piuttosto che di classiche case in zucchero. Prendi il traghetto la mattina presto per sfruttare al meglio la giornata. 

Miaouli Square with its grand Town Hall, palm trees and cafes and shops

Un tour a piedi di Ermoupoli

La prima vista dei palazzi multicolori, che si ergono come un anfiteatro sopra il porto di Ermoupoli, durerà a lungo nella tua memoria, così come la sua aura vivace e cosmopolita, eredità del periodo di massimo splendore commerciale e artistico dell'isola nell'Ottocento. Dirigiti verso la piazza Miaouli (con il suo grande municipio), la magnifica chiesa di Agios Nikolaos e il teatro Apollo. E prova i dolci locali - loukoumia spolverato di zucchero a velo (delizia turca) e halvadopita (torrone morbido con ripieni come noci o mirtilli rossi).

Inizia il tour a piedi di Ermoupoli

Agios Nikolaos of the Rich, the entrance to Vaporia district

Vaporia

Parte della città principale di Syros, che merita la sua attenzione. È il quartiere più aristocratico di Ermoupoli, grazie alle sue case signorili costruite sull'acqua come se fossero navi (Vaporia significa Barche). Prenditi il tempo di gironzolare e scegli un posto per pranzare. Ma prima di farlo, fai un tuffo (o prendi un caffè) all'Asteria Beach, che in realtà è una piattaforma rocciosa che ha una delle migliori viste su Syros ed è un luogo molto popolare per l'immersione. 

Galissas beach

Spiaggia di Galissas

La scelta perfetta di spiaggia vicino a Ermoupoli, non solo perché è sabbiosa, ma perché ha una buona selezione di taverne. Ma assicurati di esplorare un po' i dintorni, salendo verso la chiesetta di Agia Pakou (la vista è fantastica) o anche la vicina spiaggia di Armeos per un'immersione più appartata. Un altro gioiello è la chiesa di Agios Stefanos, letteralmente costruita nella bocca di una grotta. Un sentiero porta lì o si può prendere una barca da Galissas.  

DAY 6 OVERVIEW

Isola di Syros

16km Car, Foot 3

Oggi sarà tutta esplorazione. Prima di tutto, ci si dirige verso Ano Syros (l'impressionante città sopra Ermoupoli) prima di andare in uno dei migliori luoghi di mare e spiaggia delle Cicladi. E finirai la giornata nel remoto nord, in un'altra taverna epica, con una vista sul tramonto che non si dimentica. 

To meander through the cobblestone streets of Upper Syros (as the name translates) is to uncover the medieval and Catholic character

Tour a piedi ad Ano Syros

Ano Syros è essenzialmente l'estensione della città principale che si trova sulla collina a monte del porto. Si cambia l'aura maestosa di Ermoupoli con l'architettura cicladica e il fascino veneziano in quella che un tempo era la città-fortezza per eccellenza. Troverai vicoli ventosi (tipici delle Cicladi), caffè e negozi che vendono prodotti locali (la Piatsa è il luogo dove dovrai fare una sosta) e - in cima - la Cattedrale cattolica di Agios Georgios, ha una vista incredibile. 

Esplora Ano Syros ora

The sandy bay of Kini in Syros

Villaggio di Kini

Il paesaggio cambia man mano che ci si dirige verso il villaggio di Kini, con le sue barche da pesca e le taverne sul lungomare. Scegli quello che ti piace di più e ordina un meze di frutti di mare e un ouzo ghiacciato. A Kini troverai numerosi riferimenti all'importanza del mare sulla vita dei suoi abitanti, con una statua di una sirena che tiene in braccio un pescatore e un piccolo museo di pescherecci. Ha anche una delle spiagge più belle di Syros, che potrai goderti prima o dopo il pasto. O entrambi! 

San Michali stands out, with its taverna offering fantastic local dishes and an unforgettable sunset view.

Villaggio di San Michali

Dopo esserti avventurato fino a qui, vale la pena andare un po' più lontano, ad Apano Meria, che è il nome di gran parte del nord dell'isola. Il paesaggio qui ha un suo fascino, in parte arido, in parte montuoso, che mescola valli e coste scoscese, e attira pochissimi visitatori. Ci sono numerosi villaggi da esplorare, soprattutto San Michali, famoso per il suo formaggio giallo a pasta dura. Qui c'è una taverna con probabilmente la migliore combinazione di cibo e tramonto dell'isola. 

DAY 7 OVERVIEW

Isola di Syros

13.8km Car, Foot 3

Altre due spiagge sono in programma per te oggi (scegli la combinazione che preferisci) prima di andare in un villaggio unico con un cuore aristocratico. La nobiltà di Syros stava qua una volta. 

Agathopes beach

Spiaggia di Agathopes

Agathopes è l'ideale per chi cerca una spiaggia con lettini, bar e un'atmosfera cosmopolita, ideale anche per le famiglie. È facile da raggiungere e sabbiosa, con acqua poco profonda, e la sua caratteristica principale è il piccolo isolotto di Strongylo, proprio accanto, collegato alla penisola da una sottile striscia di terra. C'è tutto ciò di cui avrai bisogno per restare quanto vorrai.  

Komito beach

Spiaggia di Komito

Se preferisci qualcosa di più tranquillo, la spiaggia di Komito è proprio accanto. Anche qui troverai dei servizi, ma ci sono meno lettini e ombrelloni e un bar sulla spiaggia che darà un'atmosfera ancora più rilassante alla tua nuotata. Gli alberi che costeggiano il retro della spiaggia e la splendida acqua turchese completeranno l'atmosfera.  

Villa Tsiropina (used as the Village Hall and a cultural hub)

Villaggio di Posidonia

Un tempo cuore aristocratico di Syros, che riuniva signori e nobili, Posidonia era conosciuta come Delagratsia, dalla chiesa cattolica della Madonna de la Grazia. L'eredità si sente oggi nelle case signorili, molte delle quali con disegni neoclassici. Cerca Villa Tsiropina (usata come sala del villaggio e centro culturale) e le belle chiese, come la cappella di Agios Ioannis. Qui ci sono moltissime possibilità di ristorazione.

DAY 8 OVERVIEW

Isola di Tinos

13km Car, Foot 2

L'ultimo viaggio di esplorazione dell'isola ti porterà a Tinos (a soli 30 minuti da Syros), un luogo di grande significato religioso, meravigliosi villaggi e spiagge, marmi, sentieri escursionistici e cibo incredibile. Se prendi un traghetto al mattino, avrai il resto della giornata per esplorare, iniziando dalla chiesa simbolo della città principale (un faro per i pellegrini) e per finire sulla spiaggia.   

The Virgin Mary of Tinos, a landmark of Greek Islands

Hora e la chiesa di Panagia Evangelistria

A dominare la città principale (Hora) è la Panagia di Tinos, la chiesa dedicata alla Vergine Maria. Richiama l'attenzione non solo perché è costruita su una collina, ma anche per il suo significato religioso. I pellegrini spesso si avvicinano ad essa in ginocchio, lungo un tappeto rosso che si estende fino al porto. È interessante notare che ospita anche la galleria d'arte di Tinos. Esplorando la zona, si trovano vicoli di ciottoli, cortili e fontane, e case con bei giardini - oltre, naturalmente, a caffè e ristoranti.

Spiagge nelle vicinanze

A Tinos la spiaggia non è mai lontana. Ci sono due grandi luoghi per nuotare proprio di Hora, completamente organizzati e con ottime condizioni balneari. Agios Fokas è proprio vicino alla città, con lettini e un sacco di snack bar e taverne, ma anche lunghi tratti con niente di sabbia. E a poca distanza dalla città si trova Agios Sostis. Sabbiosa e con alberi che offrono ombra, ha anche un bar sulla spiaggia e taverne nelle vicinanze.

DAY 9 OVERVIEW

Isola di Tinos

18.4km Car, Foot 2

Qualcosa di speciale per in serbo per te oggi, mentre ti dirigerai verso due dei luoghi più instagrammabili di Tinos... le spiagge di Kolymbithra e il villaggio di Volax, famoso per i suoi massi bizzarri e i cestai. In entrambi vorrai stare il maggior tempo possibile. 

The twin beaches of Kolymbithra, on the northern coast, are possibly Tinos’ best-known swimming spots

Spiaggia di Kolymbithra

Le spiagge gemelle di Kolymbithra, sulla costa settentrionale, sono forse i luoghi più conosciuti di Tinos per il nuoto, e le più piccole (e più riparate) delle due sono più popolari grazie alle sue strutture (tra cui lettini e ombrelloni e taverne). Ma se cerchi qualcosa di più bohemien, vai alla baia più grande (Megali Kolymbithra). Popolare tra i surfisti, ha un bar sulla spiaggia a tema sostenibile... cannucce biodegradabili, ombrelloni realizzati con mobili d'epoca in legno che danno un tocco di classe in più.

Volax village on Tinos island

Villaggio Volax

Il paesaggio cambia di nuovo in un villaggio che si trova a soli 15 minuti dalla spiaggia di Kolymbithra. Tra i tanti villaggi di Tinos, Volax si distingue per i massi lisci e granitici (un fenomeno geologico che ha fatto nascere molte teorie) disseminati nell'area circostante e che si trovano anche nel villaggio stesso. È anche un villaggio di cestai. Troverai caffè e taverne e la zona circostante è ideale per le escursioni.

Scopri i sentieri escursionistici di Tinos

DAY 10 OVERVIEW

Isola di Tinos

21.4 Car, Foot 3

L'ultimo giorno ti porterà in altri due villaggi (senza che questo significhi che non avrai tempo di andare in spiaggia) e l'opportunità di immergerti nella famosa lavorazione del marmo di Tinos. 

Village of Isternia

Villaggio di Ysternia

Ysternia è un altro must tra i villaggi di Tinos. È un insediamento con una doppia personalità, in parte costiera e in parte montuosa. Sul pendio della collina, ti sembrerà di essere su una terrazza con vista sull'Egeo. Sarai anche introdotto all'artigianato marmoreo di Tinos, in particolare in piazza Glyni, nella vecchia scuola municipale e nella chiesa di Agia Parskevi. Qui potrai fare colazione o prendere un caffè prima di scendere verso la costa per un tuffo.  

For a meat you'll be dreaming about when you're , try a kafenio in Pyrgos village!

Villaggio di Pyrgos

Troverai molti altri esempi della famosa lavorazione del marmo di Tinos nelle finestre e nelle porte, e impressi a sbalzo in intricati schemi di case, mentre ti aggirerai per le strade di Pyrgos. C'è anche un Museo dell'artigianato del marmo e il Museo degli artisti tinianiani. E dovresti anche fare un salto nell'antica casa (oggi museo) di Giannoulis Halepas (un leggendario artigiano del marmo). Non andare via senza aver provato un galaktoboureko (una torta alla crema pasticcera e alphyllo) o una torta all'arancia nella piazza del villaggio e aver trovato qualcosa di artistico da portare a casa.

The seaside settlement of Panormos has plenty of idylic fish tavernas

Baia di Panormos

Il tour termina in una fantastica baia sulla costa nord-occidentale, con un'ampia scelta di spiagge - come Rohari (con le sue strutture e il bar sulla spiaggia), Agia Thalassa e Kavalourko. Il vicino insediamento è il luogo perfetto per una passeggiata serale e per un ultimo pasto in taverna in riva al mare.

More itineraries

If you’re looking for other routes to explore
Voidokilia beach, every Instagrammer’s dream

Un tour di 10 giorni in giro per il Peloponneso